Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisi dei rifiuti, Napoli pronta ad aiutare Roma: accoglierà 150 tonnellate al giorno

© Foto fornita da Francesco FigliomeniEmergenza rifiuti a Roma
Emergenza rifiuti a Roma  - Sputnik Italia, 1920, 30.08.2021
Seguici su
Da mesi Roma si trova a far fronte ad una situazione piuttosto precaria dal punto di vista della raccolta e dello smaltimento dell'immondizia.
Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha annunciato che la città partenopea aiuterà la Capitale nella gestione della crisi dei rifiuti.
In una nota, De Magistris ha reso noto di aver autorizzato la Sapna, società pubblica partenopea che gestisce gli impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti dell'area metropolitana, ad accogliere la richiesta di aiuto di Ama, l'azienda dei rifiuti capitolina, così da scongiurare un'emergenza nel Lazio e nella capitale stessa.
In particolare, a partire dal prossimo 4 di ottobre e fino al prossimo 31 dicembre, Napoli accoglierà una quantità di rifiuti giornaliera pari a 150 tonnellate.
"Dopo aver fatto tutte le verifiche tecniche da parte dei nostri dirigenti possiamo dire di essere in grado di farlo senza alcuna ricaduta di efficienza nel trattamento dei rifiuti sui nostri territori" ha detto il primo cittadino napoletano.
Emergenza rifiuti a Roma  - Sputnik Italia, 1920, 18.07.2021
Rifiuti Capitale, Calenda vuol commissariare Comune Roma e Regione Lazio
Non è poi mancato un velo di critica da parte dell'ex pubblico ministero, oggi candidato governatore in Calabria, su come si sia potuti giungere ad una situazione così critica nonostante la capitale sia stata destinataria di due leggi speciali in materia.
"Ci sarebbe tanto da argomentare sull’aiuto ad una città ed una regione amministrate da personalità, verso le quali nutro rispetto e comprensione, che appartengono a partiti che in questi anni poco o nulla hanno fatto per Napoli. Questa è la differenza tra un uomo che utilizza le istituzioni al servizio del bene comune e chi invece utilizza le istituzioni, anche nazionali, per fare lotta politica all’avversario a danno di un popolo intero. Come è stato fatto per Napoli vergognosamente in questi anni”, ha concluso De Magistris.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала