Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid in Italia, immunizzato quasi il 70% della popolazione over 12

© Foto : Aeroporti di RomaVaccinazioni nel centro "Vax&Go" all'aeroporto di Fiumicino
Vaccinazioni nel centro Vax&Go all'aeroporto di Fiumicino - Sputnik Italia, 1920, 30.08.2021
Seguici su
L'Italia sempre più vicina all'obiettivo dell'80 per cento di vaccinati entro il mese di settembre, fissato dalla struttura commissariale.
In Italia è stato immunizzato contro il Covid-19 quasi il 70% della popolazione con più di 12 anni, che costituisce la platea della campagna di vaccinazione nazionale. Lo si apprende dal report odierno di Aifa.
Sono 37.476.187 le persone che hanno completato il ciclo di vaccinazione con la doppia dose o il vaccino monodose, pari al 69,39 % della platea.
Dall'inizio della campagna vaccinale sono state somministrate in totale 77.177.188 dosi su 86.125.870 ricevute. L'efficacia della campagna nazionale, stimata dal rapporto tra dosi effettuate sul totale, è pari a 89.6%
La fascia d'età più coperta dal vaccino è quella degli ultraottanenni, con il 91,78% di persone immunizzate con entrambe le dosi o il vaccino monodose. Le vaccinazioni procedono speditamente nella fascia tra i 12 e 19 anni, anche in vista dell'imminente apertura dell'anno scolastico. Oltre la metà (il 53,55%) ha ricevuto almeno la prima dose.
Preoccupazione per le fasce tra i 50-59 e 60-69, entrambe esposte al rischio complicazioni. All'appello mancano ancora quasi 2.500 over 50 e oltre1.300 over 60 non ancora immunizzati.
L’obiettivo del commissario straordinario Francesco Figliuolo è di raggiungere a regime il numero di 500 mila somministrazioni al giorno su base nazionale, vaccinando almeno l’80% della popolazione entro il mese di settembre 2021.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала