Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Cinque razzi sull’aeroporto di Kabul, interviene il sistema di difesa missilistico americano

© AFP 2021 / Turkish Defence MinistryEvacuazione dall'aeroporto di Kabul
Evacuazione dall'aeroporto di Kabul - Sputnik Italia, 1920, 30.08.2021
Seguici su
Cinque razzi sono stati lanciati all'aeroporto internazionale Hamid Karzai di Kabul, secondo quanto riportato dai media questa mattina all’alba. Il sistema di difesa statunitense è intervenuto, ma vi sarebbero delle vittime.
Funzionari statunitensi, citati dai media, affermano che non ci sarebbero vittime tra il personale americano, tuttavia, almeno un bambino sarebbe stato ucciso nell'attacco, secondo quanto riferito dalla polizia locale.
L'esercito americano ha impegnato il suo sistema di difesa missilistico C-RAM, ma, secondo ABC News, non è ancora chiaro se tutti i razzi siano stati intercettati con successo.
Poco dopo la diffusione della notizia, la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki ha rilasciato una breve dichiarazione, che sembra confermare l'attacco missilistico e afferma che le operazioni all'aeroporto ciò nonostante, continuano "senza interruzioni".
"Il consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan e il capo di stato maggiore Ron Klain hanno informato il presidente sull'attacco missilistico all'aeroporto internazionale di Hamid Karzai. Il presidente è stato informato che le operazioni continuano senza interruzioni all'HKIA e ha riconfermato il suo ordine che i comandanti raddoppino i loro sforzi per dare la priorità a tutto ciò che è necessario per proteggere le nostre forze sul campo".
Ciò avviene dopo che il Centcom, il Comando combattente unificato delle forze armate degli Stati Uniti, ha affermato che domenica era stato effettuato un attacco di droni su un veicolo a Kabul, eliminando una minaccia Isis-K (fazione afghana del Daesh) per l'aeroporto. Sabato, i militari hanno affermato che due leader Isis-K erano stati uccisi e un altro era rimasto ferito in un attacco aereo statunitense nella provincia di Nangarhar in Afghanistan.
Gli attacchi di rappresaglia sono seguiti all'attentato suicida di giovedì all'aeroporto di Kabul, che secondo quanto riferito ha provocato 170 morti, tra cui 13 soldati statunitensi.
*Isis-K / Daesh-K: Organizzazione terroristica bandita in Russia e in molte altre nazioni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала