Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Afghanistan, Consiglio d'Europa: "Stati membri hanno obbligo morale di accogliere i rifugiati"

© Facebook / Luigi Di MaioIl volo dell’Aeronautica Militare da Kabul
Il volo dell’Aeronautica Militare da Kabul - Sputnik Italia, 1920, 30.08.2021
Seguici su
Il Consiglio d'Europa ha ricordato ai suoi 47 Stati membri i loro "obblighi" in termini di accoglienza delle persone in fuga dall'Afghanistan.
"Gli Stati membri devono onorare i loro obblighi in materia di accoglienza per chi fugge dall'orrenda situazione in Afghanistan".
Lo ha affermato oggi il commissario per i Diritti umani del Consiglio d'Europa, Dunja Mijatovic, sottolineando che i Paesi hanno la capacità individuale e collettiva per farlo.
Il funzionario ha invece criticato le misure, prese da molti stati "per chiudere i confini, limitare le richieste d'asilo e respingere i profughi".
"Gli Stati membri del Consiglio d'Europa, molti dei quali sono attivi in ​​Afghanistan da 20 anni, non solo hanno l'imperativo morale e legale di accogliere gli afghani che cercano protezione, ma hanno anche la capacità di farlo. Le decisioni che pregiudicheranno i diritti umani, lungi dall'essere inevitabili, saranno quindi il risultato di una mancanza di coraggio politico", ha concluso la Mijatovic.
Viktor Orbán e Giorgia Meloni - Sputnik Italia, 1920, 28.08.2021
Meloni e Orban discutono del futuro dei rifugiati: non gravino su UE
In seguito alla presa di potere da parte dei talebani* in Afghanistan, nel Paese si è innescata un'importante crisi umanitaria, che ha portato in poche settimane all'esodo di migliaia di persone.
Gli esperti ritengono che nei prossimi mesi la pressione migratoria dall'Afghanistan verso l'Europa possa intensificarsi in maniera significativa.
Nelle scorse settimane l'Unione europea ha reso nota la propria intenzione di stanziare ulteriori 57 milioni di euro di fondi per gli aiuti ai profughi provenienti dall'Afghanistan.

*organizzazione estremista terroristica bandita in Russia ed in altri paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала