Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Movida violenta a Caserta: 18enne muore dopo essere stato accoltellato alla gamba

CC0 / Pixabay.com / Carabinieri
Carabinieri - Sputnik Italia, 1920, 29.08.2021
Seguici su
L'aggressione è avvenuta nella notte tra sabato e domenica davanti ad un locale del centro, forse in seguito ad una discussione nata per futili motivi ma degenerata.
Caserta sotto choc per la tragica morte di un giovane pugile di 18 anni, accoltellato questa notte. L'aggressione è avvenuta verso la mezzanotte davanti ad un locale della movida, al centro della città. Gennaro Leone, colpito da un fendente alla gamba non ce l'ha fatta: è morto dopo tre ore in ospedale.
L'autore del delitto sarebbe un coetaneo della vittima ed è già stato identificato dai della Compagnia di Caserta, guidati dal capitano Pietro Tribuzio. Il fermo potrebbe arrivare a breve

Le dinamiche del delitto

Eugenio Leone, residente a San Marco Evangelista (Caserta), frequentava una palestra di boxe a Marcianise. Sabato sera si trovava nel pieno centro di Caserta, a piazza Correra. Durante una discussione è stato raggiunto da una coltellata alla gamba. Secondo le prime ricostruzioni dei militari, giunti dopo la segnalazione degli amici della vittima, l'aggressore ha estratto un coltello serramanico che ha probabilmente reciso l'arteria femorale.
Leone è stato trasportato in ospedale, dove è morto dopo qualche ora per arresto cardiocircolatorio dovuto all'eccessiva perdita di sangue.
Resta da accertare il movente dell'omicidio.

Il cordoglio della Federazione Pugilistica Italiana

"RIP Campione" è il messaggio di cordoglio della Federazione Pugilistica Italiana, a lutto per la morte del giovane pugile casertano.
"Che la terra ti sia lieve, piccolo Campione. Il mondo pugilistico Nazionale si stringe attorno alla famiglia Leone e alla ASD Energy Boxe Caserta per la scomparsa di Gennaro", si legge in un post di Facebook.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала