Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Discoteche, Silb richiede tavolo per la ripresa: 200mila lavoratori allo stremo

CC0 / / Persone che fanno festa sotto la luce della discoteca
Persone che fanno festa sotto la luce della discoteca - Sputnik Italia, 1920, 29.08.2021
Seguici su
Il Silb ha richiesto un tavolo con il Governo per discutere delle riaperture del settore delle piste da ballo. Lo ha annunciato il presidente del sindacato in Emilia-Romagna, come riporta l'agenzia Ansa.
Il settore delle discoteche richiede l'attenzione del Governo per permettere la ripresa del lavoro per oltre 200mila lavoratori. A comunicarlo è il presidente di Silb Emilia-Romagna Gianni Indino.
"Noi siamo 200mila lavoratori senza lavoro, senza stipendio, in grave difficoltà eppure siamo invisibili. Non solo i titolari delle discoteche, ma anche dj, baristi, camerieri, parcheggiatori, pr, grafici, musicisti. Perché per noi non si può attivare un tavolo di confronto?" ha affermato Indino, come riportato da Ansa.
La richiesta ufficiale per l'incontro è partita dal presidente nazionale Pasca.
"Entro la fine del mese ci auguriamo di avere risposte. Ci siamo sempre resi disponibili a collaborare. La riapertura non deve essere domani, ma occorre gettare le basi per ipotizzarne una, quando le condizioni lo consentiranno. Oggi lo chiediamo in questo modo, domani se non saremo ascoltati metteremo in campo delle azioni" ha aggiunto Indino.

Sanzioni ai locali riminesi, Indino: "Non condanno chi fa ballare"

Indino ha poi commentato ad Ansa la chiusura dell'ennesimo locale a Rimini dove, in questo caso, la sanzione e la chiusura è arrivata per l'alto numero di persone presenti.
"Devo riconoscere che i locali che in questi mesi hanno subito chiusure, in qualche modo non hanno rispettato le regole e chi non le rispetta deve essere sanzionato. Se poi mi si chiede un giudizio, dico però che in un momento di grave difficoltà come è quello di chi da 19 mesi non può lavorare, non mi sento di condannare il comportamento dei colleghi. Sono uomini e donne allo stremo, sull'orlo del fallimento" ha commentato Indino.
Discoteca - Sputnik Italia, 1920, 22.08.2021
Ostia, chiusa la discoteca Kursaal Sunset: dentro 2500 persone ma il contatore ne segnava "solo" 230
Quest'ultimo ha concluso parlando delle misure poste dal Cts che, se applicate al settore delle discoteche, avrebbero potuto ovviare alla questione delle sanzioni.
"Con ingressi contingentati e Green pass avremmo potuto ovviare a ogni cosa [...] il divieto ha di fatto legalizzato l'abusivismo. Si balla in spiaggia, nei casolari, negli agriturismi, in campagna" ha concluso Indino, affermando come i titolari dei locali si sentano beffati.
Persone che fanno festa sotto la luce della discoteca - Sputnik Italia, 1920, 08.08.2021
Rimini, discoteca chiusa per violazioni misure Covid: c'era solo un solo addetto alla sicurezza
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала