Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Afghani in Campania, iniziata la vaccinazione anti-Covid19 - Foto

© REUTERS / Sarah Meyssonnier Rifugiati afghani all'aeroporto di Parigi
Rifugiati afghani all'aeroporto di Parigi - Sputnik Italia, 1920, 28.08.2021
Seguici su
Presso il Covid Residence della Regione Campania, presso l’Asl Napoli 1 Centro, è iniziata la vaccinazione dei profughi afghani lì ospitati per vivere il periodo di quarantena obbligatoria.
Tra loro solo una persona è risultata positiva al tampone molecolare, ma è in isolamento ed è paucisintomatica.
Agli afghani sarà somministrato Johnson che prevede una unica dose o Pfizer, previo acquisizione del consenso informato che verrà loro illustrato con la presenza di mediatori linguistici.

Afghana operata sta bene

Nel frattempo una donna afghana giunta in Italia con frattura scomposta del piatto tibiale esterno, è stata operata all’Ospedale del Mare dall’equipe di chirurgia ortopedica.
Alla paziente è stata effettuata una riduzione e stabilizzazione con placca e viti. Ma la signora presentava anche una frattura composta del condilo femorale, anche in questo caso sintetizzata con vite.
Salvo complicazioni la signora si riprenderà in 3 giorni. Ad assistere la paziente il fratello.

Altri afghani all’Ospedale del Mare

Presso l’ospedale del Mare è presente un secondo Covid Residence, qui sono ospitate 40 persone provenienti dall’Afghanistan. A tutti è stato effettuato il tampone e sono risultati negativi. Resteranno nella struttura per tutto il periodo della quarantena.
Nel frattempo le varie associazioni di volontariato proseguono le attività di raccolta dei beni donati in favore dei cittadini afghani.
Attivato per tutti loro il servizio di lavanderia e si sta tenendo conto anche del loro regime alimentare.
In mattina il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha confermato che l'operazione Aquila si è conclusa: gli ultimi 56 civili sono atterrati a Fiumicino insieme al console italiano in Afghanistan Tommaso Claudi. Di Maio ha promesso che l'Italia non abbandonerà il popolo afghano.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала