Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tiziana Cantone è stata uccisa, non fu suicidio

© Sputnik . Evgeny UtkinAmbulanza a Milano
Ambulanza a Milano - Sputnik Italia, 1920, 26.08.2021
Seguici su
Secondo i periti, che hanno riesumato il cadavere di Tiziana Cantone, la ragazza della provincia di Napoli balzata alle cronache come vittima di revenge porn, e trovata morta il 13 settembre del 2016, sarebbe stata uccisa per strangolamento.
Per i periti, sul corpo di Tiziana ci sono due segni, due solchi sul collo della 31 enne ritrovata senza vita nella tavernetta della sua villa di Mugnano in provincia di Napoli.
La perizia afferma che il primo segno è riconducibile a un episodio di strangolamento, poi occultato con un tentativo di inscenare un suicidio.
La ragazza era finita nell’inferno delle offese e minacce sui social dopo che il suo ex fidanzato aveva diffuso il video di un suo rapporto intimo, video che finì su molteplici siti internet, nonostante i tentativi della ragazza di bloccarlo legalmente.
Ma non fu tutto, perché dopo aver sporto denuncia, la ragazza fu addirittura condannata dal giudice a pagare le spese processuali.
Tiziana aveva un appuntamento con un altro avvocato esattamente nel giorno in cui morì.
La Procura ha aperto un fascicolo con l’accusa di omicidio volontario a carico di ignoti, a seguito della relazione presentata dal professore Mariano Cingolani, docente ordinario di Medicina legale dell’Università di Macerta, che aveva già effettuate perizie come consulente nel processo di Meredith Kercher.
Una macchina dei carabinieri - Sputnik Italia, 1920, 26.08.2021
Giovane donna trovata morta in un oliveto a Livorno, forse proviene dal rave-party di Viterbo

Gli errori investigativi

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Messaggero, la ragazza sarebbe stata presumibilmente strangolata con la pashmina ritrovata sul luogo, ma mai conservata in modo asettico. L’indumento conteneva tracce di un DNA di tipo maschile.
E, sempre usando la stessa sciarpa, il killer avrebbe quindi inscenato il suicidio di Tiziana Cantone.
Nella relazione il professore ha scritto: “In una prima lesione si rinviene un solco discontinuo e obliquo; nella seconda lesione, posta un poco sotto la prima lesione, si rinviene un solco trasversale e uniforme”.
L’indagine condotta dal professore si è basata sull’analisi delle fotografie scattate dalla polizia scientifica sul luogo, il giorno del ritrovamento di Tiziana.
“L'impiccamento ha avuto lo scopo di dissimulare, confondere o rendere più difficilmente percepibile la prima modalità lesiva, tentando di simulare una modalità lesiva risaputamente suicidiaria”.
Insomma, chi ha condotto le indagini nel 2016 è stato superficiale e ha chiuso il caso senza approfondire adeguatamente.
Ora si apre un nuovo scenario nella vicenda di Tiziana Cantone. Chi aveva interesse ad ucciderla?
Ron Jeremy  nel 2008 - Sputnik Italia, 1920, 26.08.2021
Incriminato a Los Angeles il pornodivo Ron Jeremy, oltre 30 i capi d'accusa per molestie sessuali
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала