Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gli anticorpi del lama possono essere utili per combattere il Covid e le sue varianti

© Foto : Pixabay CC0Lama che fa capolino da dietro un muretto
Lama che fa capolino da dietro un muretto - Sputnik Italia, 1920, 26.08.2021
Seguici su
Non è la prima volta che i lama sembrano essere i candidati ideali per salvare il mondo da una malattia pericolosa, poiché, nel 2016, gli studi hanno dimostrato che gli anticorpi di questo animale sudamericano erano efficaci contro i coronavirus SARS e MERS.
Gli anticorpi del lama potrebbero essere utili contro il coronavirus e le sue varianti contagiose, secondo il centro belga per le biotecnologie mediche VIB-UGent.
Il nome del lama che ha aiutato i ricercatori a sostenere questa tesi è Winter. I suoi anticorpi sono stati estratti e testati in laboratorio, dimostrando di essere efficaci contro il virus e le sue varianti. Gli anticorpi sono molto piccoli e, grazie alle loro dimensioni, possono legarsi a una certa parte della proteina spike del virus, impedendo l'infezione.

"Le piccole dimensioni... consentono loro di raggiungere gli obiettivi, raggiungere parti del virus a cui è difficile accedere con gli anticorpi convenzionali", ha affermato il capo del team di ricerca Xavier Saelens, citato dal New York Post.

Il capo medico Dominique Tersago ha affermato che gli anticorpi di Winter hanno dimostrato di avere una "forte attività di neutralizzazione" contro la pericolosa variante Delta durante i test di laboratorio.
Il centro ha anche spiegato che una terapia con questi anticorpi potrebbe integrare i vaccini, migliorando la protezione delle persone con un sistema immunitario indebolito.
In precedenza, diversi studi hanno inoltre dimostrato l'efficacia degli anticorpi del lama contro i coronavirus SARS e MERS, simili al SARS-CoV-2 del Covid-19. I ricercatori hanno sottolineato che alcuni animali, come i lama, producono anticorpi di tipo diverso rispetto agli umani, chiamati "nanocorpi". Si pensa che siano molto stabili, permettendo così di essere conservati più a lungo dopo la produzione. I "nanocorpi" possono anche essere iniettati direttamente nei polmoni, un'opzione ritenuta particolarmente utile per combattere le complicazioni del Covid-19.
Scimpanzè - Sputnik Italia, 1920, 25.08.2021
Belgio, zoo vieta ingresso ad una donna: è accusata di avere una relazione con uno scimpanzé
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала