Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Certificato digitale COVID-19 UE (green pass) diventa standard globale

© AFP 2021 / Andreas Solaro Il controllo del green pass a Roma
Il controllo del green pass a Roma - Sputnik Italia, 1920, 26.08.2021
Seguici su
Il certificato di vaccinazione digitale COVID-19 sviluppato dall'Unione Europea diventa un modello per altre nazioni per facilitare i viaggi e garantire altri benefici come l'accesso all'intrattenimento, lo ha riferito giovedì l'International Air Transport Association (IATA).
“Il certificato digitale COVID dell'UE (DCC)... dovrebbe servire come modello per altre nazioni che intendono implementare i certificati di vaccinazione digitale”, ha scritto la IATA in un comunicato stampa.
Il green pass dell'UE è accettato nei 27 paesi membri dell’Unione, e accordi reciproci sono stati concordati con i certificati di vaccinazione di altri Stati, tra cui Svizzera, Turchia e Ucraina, si apprende dal comunicato.
“In assenza di un unico standard globale per i certificati di vaccinazione digitali, fino a 60 altri paesi stanno provando a implementare la specifica DCC per la propria certificazione”, fa notare il comunicato.
Con l'ultima ondata pandemica alimentata dalla variante Delta e dalle tante altre varianti come la Lambda, molte giurisdizioni statunitensi ora richiedono agli avventori dei ristoranti, delle sale da concerto e altri luoghi di intrattenimento, di mostrare la prova della vaccinazione o un test COVID-19 negativo effettuato negli ultimi giorni.
La IATA si è offerta di aiutare qualsiasi nazione interessata a integrare il DCC nelle misure di mitigazione della pandemia adottate dalle loro compagnie aeree.
Sondaggio
Cosa ne pensate dell'applicazione del green pass?
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала