Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Porto Cesareo, ombrelloni abusivi per prenotare i posti: i carabinieri liberano 2 ettari di spiaggia

© Sputnik . Evgeny UtkinSu una spiaggia in Italia
Su una spiaggia in Italia - Sputnik Italia, 1920, 23.08.2021
Seguici su
Nella spiaggia libera di Porto Cesareo i carabinieri hanno sequestrato oltre una ventina di ombrelloni "segnaposto", lasciati illegalmente sull'arenile dai bagnanti per "prenotare" la postazione vicino al mare.
Blitz dei carabinieri sul litorale di Torre Lapillo a Porto Cesareo, in provincia di Lecce. I militari hanno provveduto a liberare due ettari di area demaniale dagli ombrelloni privati, lasciati abusivamente dai bagnanti per "prenotare" il posto in spiaggia libera l'indomani.
Nell'operazione, scattata nella notte fra le tre e le quattro, sono stati sequestrati 24 ombrelloni segnaposto. Quello di questa notte non è il primo sequestro che avviene nel Salento. L'occupazione abusiva della spiaggia con gli ombrelloni privati è diventata un vero e proprio malcostume.
Quest'estate c'è stato un vero e proprio assalto alla costa, un'invasione senza precedenti di turisti. Secondo i numeri della Prefettura, emersi durante un vertice tenuto nei giorni scorsi, è stata registrata una presenza di circa 200 mila persone al giorno sul litorale salentino.
Alcuni bagnanti hanno dunque escogitato di lasciare abusivamente l'ombrellone per riservarsi uno spazio sulla spiaggia il giorno dopo. Questa pratica non solo è illecita ma impedisce le più elementari operazioni di pulizia del litorale, impedendo agli addetti di muoversi liberamente.
Nei mesi scorsi, dunque, le forze dell'ordine sono intervenuti più volte contro i furbetti dell'ombrellone. All'inizio di luglio in una sola notte sono stati sequestrati circa 300 ombrelloni. Nel mirino dei controlli le spiagge più gettonate del Salento: Porto Cesareo (Torre lapillo) Gallilpoli (Rivabella) Ugento ( Lido Marini, Torre Mozza) Lecce ( Spiaggia Bella) San Foca e Castro.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала