Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Patrick Zaki resta in carcere, prolungata ancora la detenzione preventiva

© Foto : Social mediaPatrick George Zaki, ricercatore presso l'Università di Bologna
Patrick George Zaki, ricercatore presso l'Università di Bologna - Sputnik Italia, 1920, 23.08.2021
Seguici su
Non si conoscono ancora i tempi decisi dal tribunale. Lo studente dell’università di Bologna è in cella in Egitto da un anno e mezzo.
Infrante le speranze di che si aspettava l’annuncio della scarcerazione di Patrick Zaki. L'avvocato dello studente dell’università di Bologna in carcere da 18 mesi, Hoda Nasrallah, ha annunciato che la custodia cautelare è stata prolungata.
La decisione del tribunale è stata presa ieri, dopo una nuova udienza in cui Zaki ha proclamato la sua innocenza rispetto alle accuse, tra cui quella di minaccia alla sicurezza nazionale e propaganda sovversiva.

La legale ha spiegato che bisognerà aspettare oggi o domani per sapere per quanti giorni lo studente egiziano resterà ancora in cella nella prigione di Tora, alla periferia del Cairo.

Gli ultimi rinnovi erano stati di 45 giorni.

La vicenda e gli appelli

Patrick Zaki è stato arrestato il 7 febbraio del 2020, al rientro in Egitto dopo un periodo di studio a Bologna.
La custodia cautelare in Egitto può durare due anni con la possibilità di prolungamenti se emergono nuovi elementi d'accusa.
Secondo Amnesty International il ricercatore-attivista per i diritti umani e civili rischia fino a 25 anni di carcere in caso di rinvio a giudizio.
Le accuse che lo riguardano sono basate su dieci post di un account Facebook, che i suoi legali sostengon essere gestito da un'altra persona.
Gli appelli alla sua scarcerazione arrivano da più parti: i due rami del Parlamento hanno chiesto che a Patrick venga data la cittadinanza italiana per poter affrontare in modo più deciso le richieste diplomatiche con l’Egitto.
Ieri, all’annuncio del nuovo prolungamento, il portavoce di Amnesty Riccardo Noury ha twittato un nuovo appello al governo perché protesti con l’Egitto e cambi la strategia “fallimentare” che non ha portato frutti.
La nave cargo panamense Ever Given - Sputnik Italia, 1920, 20.08.2021
Ever Given in attesa di attraversare il Canale di Suez per la prima volta dopo l'incidente di marzo
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала