Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Inaugurata a Nuova Delhi la “Torre dello Smog”, un purificatore d’aria alto 20 metri

Delhi
Delhi - Sputnik Italia, 1920, 23.08.2021
Seguici su
Il capo del Governo territoriale di Nuova Delhi, Arvind Kejriwal, ha inaugurato la prima "torre dello smog" dell'India, nella rinomata area commerciale di Connaught Place (CP) della capitale. Si tratta di un grande "purificatore d'aria", progettato appositamente per Delhi, una delle città più inquinate del piaenta.
La struttura, alta oltre 20 metri, è stata realizzata per migliorare la qualità dell'aria in un raggio di circa 1 chilometro e si prevede che funzionerà a pieno regime dopo la stagione dei monsoni in corso.
Il costo totale del progetto, finanziato dal partito al governo di Delhi, l’Aam Aadmi Party (AAP), è stato di 2,7 milioni di dollari (circa 2,3 milioni di euro), secondo quanto riportato dall'Hindustan Times.
Secondo il ministro dell'Ambiente di Delhi, Gopal Rai, gli esperti monitoreranno e analizzeranno l'impatto della torre anti-smog nell'area circostante e, in base ai risultati, si deciderà se installare tali apparecchiature anche in altre zone della capitale.
Delhi ha visto un forte degrado della qualità dell'aria negli ultimi anni. La stagione invernale in India inizia dopo settembre, portando con sé un forte smog. L'inquinamento atmosferico è divenuto una minaccia ancora più grave per la salute dei residenti della capitale dopo l’avvento del Covid-19, malattia che attacca le vie respiratorie, visto che lo smog ne peggiora i decorsi.
La combustione delle stoppie negli stati che circondano Delhi, dopo le mietiture, contribuisce, a sua volta, a peggiorare la situazione.
I residenti di Delhi lamentano spesso irritazione agli occhi, naso che cola e mal di testa durante i mesi invernali.
Secondo un rapporto del 2020 della società svizzera di monitoraggio dell'inquinamento IQAir, 35 delle 50 città più inquinate del mondo si trovano in India. Delhi, in particolare, secondo i dati diffusi dal Central Pollution Control Board a novembre, ha un indice AQI (Indice della Qualità dell’Aria) di 452, su una scala che dal 300 in su segna “allerta grave per la salute umana”.
Il governo federale ha anche emesso un'ordinanza che rende l'inquinamento un reato punibile con una pena detentiva fino a cinque anni e una multa fino a 10 milioni di rupie (115mila euro).
Trivella petrolifera nel Golfo del Messico - Sputnik Italia, 1920, 23.08.2021
Messico: incendio sulla piattaforma petrolifera di Pemex
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала