Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Malore in vacanza, medici inducono il parto prematuro: madre muore in ospedale, sta bene la neonata

CC0 / Pixabay / Neonato
Neonato - Sputnik Italia, 1920, 22.08.2021
Seguici su
Nulla hanno potuto i medici dopol ricovero d'urgenza nel reparto di rianimazione del Manzoni di Lecco
E' deceduta in ospedale Manzoni di Lecco Sara Ghislanzoni, la 40enne che aveva dato prematuramente alla luce una bambina il giorno di Ferragosto.
La donna era stata ricoverata quello stesso giorno in seguito ad un malore, mentre is trovava in vacanza in Valtellina.
Dopo il trasferiento in urgenza, i medici erano intervenuti inducendo il parto, ancor prima dell'inizi del nono mese di gravidanza.
Sta bene, nonostante tutto, la piccola Sole, che la madre non è riuscita neanche ad abbracciare. La defunta lascia, oltre la nascitura, il compagno e la figlia maggiore, Giorgia.
I funerali della donna, originaria di Civate, in Brianza, si terranno nel corso della giornata di domani.
"Sono senza parole e addolorato per la famiglia. Anche se non la conoscevo personalmente sono davvero sconvolto da quanto accaduto. Tutta la nostra cittadina si stringe intorno ai familiari di Sara, al compagno e alle sue bambine”, sono state le parole del sindaco Angelo Isella.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала