Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Forze congiunte di Mozambico e Ruanda riconquistano Mbau, città chiave controllata da jihadisti

© AFP 2021 / Abdifitah Hashi NorMiliziani di Al-Shabaab in Somalia
Miliziani di Al-Shabaab in Somalia - Sputnik Italia, 1920, 22.08.2021
Seguici su
Le forze governative di Ruanda e Mozambico in un'operazione congiunta hanno riconquistato una base chiave dai ribelli nel nord del Mozambico, riporta il giornale The New Times.
La base si trova nei pressi della città di Mbau nella provincia di Cabo Delgado. I militanti sono fuggiti a Mbau dopo che le forze ruandesi e mozambicane hanno preso sotto controllo il porto Mocimboa da Praia, che precedentemente era stato una roccaforte dei ribelli per più di due anni.
Gli insorti hanno utilizzato alberi per bloccare le strade e in tal modo complicare l'inseguimento da parte delle forze governative. Durante gli scontri sono stati eliminati 11 combattenti jihadisti, che hanno perso, tra l'altro, armi e munizioni.
Miliziani islamisti del gruppo radicale Al-Shabaab, legato al gruppo terroristico Al-Qaeda*, hanno occupato il porto Mocimboa da Praia nel 2017. Nel 2021, i militanti hanno anche cercato di prendere sotto controllo città portuale di Palma, situata nella stessa provincia di Cabo Delgado. A seguito degli scontri armati sono morti 2,8 mila civili, più di 800 mila persone sono state costrette a lasciare la città. A luglio, il Ruanda ha inviato circa 1.000 soldati in Mozambico per aiutare a lottare contro i jihadisti.
*organizzazione terroristica estremista illegale in Russia ed in altri Paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала