Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

OnlyFans, dal 1 ottobre addio ai contenuti sessualmente espliciti

OnlyFans - Sputnik Italia, 1920, 21.08.2021
Seguici su
Il cambiamento delle politiche di utilizzo è stato dovuto alle pressioni dei partner bancari e dei fornitori di pagamenti.
Con una mossa a sorpresa OnlyFansha annunciato che a partire da ottobre vieterà i contenuti sessualmente esplicit sul proprio sito.
La piattaforma streaming, divenuta nota per i contenuti spinti pubblicati dai suoi content creator, ha chiarito che la decisione di modificare le linee guida è arrivata in seguito alle richieste ricevute da parte di "partner bancari e fornitori di pagamenti".
"A partire dal 1 ottobre 2021, OnlyFans vieterà la pubblicazione di qualsiasi contenuto che contenga comportamenti sessualmente espliciti per ospitare una comunità inclusiva di creatori e fan, dobbiamo evolvere le nostre linee guida sui contenuti", si legge in una nota della compagnia.
Il cambiamento è di quelli che si faranno sentire, soprattutto perché finora OnlyFans aveva sostanzialmente basato il proprio successo sui contenuti destinati ad un pubblico adulto.
Rivolgendosi ai propri creator, il team di OnlyFans ha chiarito che i creator continueranno ad essere autorizzati a rilasciare contenuti contenenti nudità, purché essi siano coerenti con le nuove politiche di utilizzo del sito.
"Condivideremo maggiori dettagli nei prossimi giorni e supporteremo attivamente i nostri creatori da oggi in futuro".
Recentemente OnlyFans era finita al centro di uno scandalo, sollevato da un reportage dell'editorialista del New York Times, Nicholas Kristof, secondo cui Visa e Mastercard avevano minacciato un'esclusione dei loro servizi per i navigatori della piattaforma streaming.

Che cos'è OnlyFans

Fondata nel 2016, OnlyFans è una piattaforma streaming che conta circa 130 milioni di utenti e un guadagno da oltre 5 miliardi di dollari divisi per i suoi 'creatori'.
Gli ultimi dati sul fatturato netto, parlavano di un raddoppio dei guadagni, dagli $ 1,2 miliardi stimati per il 2021 a $ 2,5 miliardi per il 2022. Tali cifre, ora, andranno ovviamente riviste al ribasso.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала