Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sydney, 8 mesi di galera a organizzatore di proteste anti-lockdown

© AFP 2021 / William WestИгроки в Pokemon Go в Австралии
Игроки в Pokemon Go в Австралии - Sputnik Italia, 1920, 20.08.2021
Seguici su
Punto di riferimento della galassia anti-chiusurista in Australia, il giovane attivista dovrà trascorrere almeno 3 mesi in carcere sulla condanna di 8 mesi ricevuta.
Uno dei principali organizzatori delle manifestazioni anti-lockdown di Sydney, Australia, è stato condannato ad 8 mesi di reclusione per aver collaborato alla pianificazione di una delle manifestazioni non autorizzate e per aver violato tutta una serie di normative volte a tutelare la salute pubblica.
L’uomo ha 29 anni e si chiama Anthony Khallouf, ed è una figura di spicco nel movimento negazionista e sovversivo della città. Ha fondato il gruppo Australians vs The Agenda, un gruppo anti-lockdown che conta circa 12 mila iscritti su Telegram, riporta il The Guardian.
La polizia lo ha arrestato giovedì scorso a Sydney mentre viaggiava senza autorizzazione dal Queensland.
Khallouf venerdì è comparso davanti al giudice del tribunale locale di Hornsby, con l’accusa di violazioni degli ordini sulla salute pubblica, incluso il viaggio dal Queensland a Sydney e il suo coinvolgimento nella pianificazione di una protesta non autorizzata.
Già lo scorso anno era stato accusato di aver organizzato una manifestazione di protesta a Melbourne.
L’uomo si è fatto portavoce di un ampio movimento che coinvolge tutta l’Australia e che organizza diverse manifestazioni coordinate. Ha chiesto ai supporter di diffondere il messaggio anti-lockdown anche attraverso il volantinaggio e altre iniziative.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала