Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

La NATO sospende ogni tipo di sostegno alle autorità afghane

© REUTERS / Yannis BehrakisЖители Кабула празднуют и сопровождают бойцов Северного Альянса, которые входят в столицу Афганистана Кабул
Жители Кабула празднуют и сопровождают бойцов Северного Альянса, которые входят в столицу Афганистана Кабул - Sputnik Italia, 1920, 20.08.2021
Seguici su
La NATO sospende ogni sostegno alle autorità afgane e insiste sul fatto che il futuro governo deve rispettare gli obblighi internazionali e salvaguardare i diritti umani, lo hanno detto venerdì i ministri degli esteri degli Stati membri della NATO in una dichiarazione congiunta.
“Nelle circostanze attuali, la NATO ha sospeso ogni sostegno alle autorità afgane. Qualsiasi futuro governo afgano deve aderire agli obblighi internazionali dell'Afghanistan; salvaguardare i diritti umani di tutti gli afgani, in particolare le donne, i bambini e le minoranze; sostenere lo stato di diritto; consentire l'accesso umanitario senza ostacoli; e garantire che l'Afghanistan non sia mai più un rifugio sicuro per i terroristi”, si legge nella dichiarazione congiunta.
Secondo la dichiarazione, l'alleanza analizzerà anche la sua operazione ventennale in Afghanistan per trarre le lezioni necessarie.
"Onoriamo il servizio e il sacrificio di tutti coloro che hanno lavorato instancabilmente negli ultimi venti anni per realizzare un futuro migliore per l'Afghanistan. Insieme, rifletteremo pienamente sul nostro impegno in Afghanistan e trarremo le necessarie lezioni”.
“Continueremo a promuovere l'Afghanistan stabile e prospero che il popolo afghano merita e ad affrontare le questioni critiche che l'Afghanistan e la regione devono affrontare, nell'immediato futuro e oltre, anche attraverso la nostra cooperazione con i partner regionali e internazionali, come l'Unione europea e le Nazioni Unite", si legge nella dichiarazione.
Combattenti talebani* (organizzazione terroristica bandita in Russia ed in altri paesi) a Kabul - Sputnik Italia, 1920, 20.08.2021
La situazione in Afghanistan
Afghanistan, la favola dei “tale-buoni”
La situazione in Afghanistan è diventata particolarmente calda nelle ultime settimane, quando i talebani* hanno lanciato una rapida offensiva in tutto il Paese e hanno conquistato tutti i valichi di frontiera. Il 15 agosto gli islamisti sono entrati a Kabul ed hanno preso il controllo del palazzo presidenziale. Il presidente afghano Ashraf Ghani ha lasciato il Paese per "scongiurare un massacro". Nella notte del 16 agosto, un rappresentante dell'ufficio politico dei talebani, Mohammad Naim, ha affermato che la guerra in Afghanistan era finita e che la forma di governo dello stato sarebbe diventata chiara nel prossimo futuro.
* Organizzazione terroristica vietata in Russia e altri Paesi
Sondaggio
Italia dovrebbe accogliere i profughi afghani?
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала