Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Chiusi rubinetti finanziari all’Afghanistan, FMI congela i prestiti per ‘troppa incertezza’

© AP Photo / Rahmat GulАфганцы в очереди в банк в Кабуле
Афганцы в очереди в банк в Кабуле  - Sputnik Italia, 1920, 19.08.2021
Seguici su
La crisi in Afghanistan presenta risvolti economici e finanziari che rischiano di complicare il quadro di una situazione già ardua da interpretare.
Il Fondo monetario internazionale (FMI) ha infatti deciso di congelare il prestito di 455 milioni di dollari, previsto per la prossima settimana, a favore della Banca centrale dell’Afghanistan.
La notizia, riportata da Teleborsa, è stata resa nota dallo stesso FMI ieri, con la motivazione che l’azione del Fondo “è guidata dalla comunità internazionale e al momento non c’è chiarezza sul riconoscimento del nuovo governo afghano”, ha riferito un portavoce da Washington, dove ha sede il Fondo monetario.
L’ormai ex governatore della Banca centrale afghana ha rilasciato, di recente, un'intervista al Financial Times, nella quale esprimeva tutta la sua preoccupazione per la situazione economica con gli Stati Uniti e il FMI, che hanno chiuso i rubinetti dei finanziamenti economici al Paese. Si rischia ora di aggiungere alla delicata situazione anche una crisi finanziaria.
Sondaggio
Italia dovrebbe accogliere i profughi afghani?
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала