Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Talebani promettono rispetto valori religiosi e spirituali di tutti gli afghani

© AP Photo / Abdullah SahilI talebani (organizzazione terroristica vietata in Russia)
I talebani (organizzazione terroristica vietata in Russia) - Sputnik Italia, 1920, 17.08.2021
Seguici su
Il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid ha inoltre sottolineato che il Paese, primo produttore al mondo di oppio, non produrrà più droga.
I talebani* si impegnano a rispettare la fede ed i valori religiosi di tutti gli afghani, ha affermato il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid.
"I talebani si impegnano a rispettare il credo religioso e i valori spirituali di tutti gli afghani", ha detto Mujahid in una conferenza stampa ripresa dalla Tv satellitare a Kabul.
Il portavoce dei talebani ha anche osservato che "l'Emirato Islamico si impegna a fornire alle donne del Paese tutti i diritti loro concessi dalla sharia e dalla legge".
Il portavoce dei talebani ha promesso inoltre che i media in Afghanistan opereranno liberamente.

"Vi assicuro che ci terremo in contatto con i media, che lavoreranno liberamente", le parole di Zabihullah Mujahid.

Inoltre, ha aggiunto Mujahid, i talebani non permetteranno a nessuno di "fomentare conflitti razziali ed etnici" in Afghanistan e con l'arrivo del nuovo governo la gente "vedrà cambiamenti positivi nella vita di tutti i giorni".
Il rappresentante dei talebani ha affermato che l'Afghanistan smetterà di produrre droga.

"L'Afghanistan non produrrà alcun tipo di droga… Ora nessuno potrà partecipare all'organizzazione del traffico di stupefacenti… D'ora in poi l'Afghanistan sarà uno stato libero dalla droga", ha detto Mujahid.

Per raggiungere questo obiettivo il Paese avrà bisogno di assistenza internazionale per dare ai contadini l'opportunità di dedicarsi ad altre colture, ha detto il portavoce dei talebani.
La situazione in Afghanistan è diventata particolarmente calda nelle ultime settimane, quando i talebani hanno lanciato una rapida offensiva in tutto il Paese e hanno conquistato tutti i valichi di frontiera. Il 15 agosto gli islamisti sono entrati a Kabul ed hanno preso il controllo del palazzo presidenziale. Il presidente afghano Ashraf Ghani ha lasciato il Paese per "scongiurare un massacro". Nella notte del 16 agosto, un rappresentante dell'ufficio politico dei talebani, Mohammad Naim, ha affermato che la guerra in Afghanistan era finita e che la forma di governo dello stato sarebbe diventata chiara nel prossimo futuro.
* organizzazione terroristica vietata in Russia e molti altri Paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала