Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Musumeci sospende obbligo green pass in uffici pubblici in attesa del Garante privacy

© AFP 2021 / Carmelo LenzoIl governatore della Sicilia Nello Musumeci
Il governatore della Sicilia Nello Musumeci - Sputnik Italia, 1920, 17.08.2021
Seguici su
Per ora negli uffici pubblici della Sicilia si entra in modo tradizionale, per la modalità di accesso con green pass si resta in attesa di un pronunciamento da parte del garante della riservatezza dei dati.
Lo scorso 13 agosto il presidente della Regione Siciliana aveva emesso una ordinanza con cui imponeva a tutti i cittadini che richiedevano accesso ad un ufficio pubblico di esibire il green pass.
Ora il presidente Musumeci è dovuto tornare sui suoi passi e sospendere l’iniziativa in attesa di un parere da parte del Garante privacy.
La decisione è stata presa ieri da Musumeci con la pubblicazione di un comunicato stampa in cui si fa presene come “tale provvedimento si inserisce in un più ampio novero di chiarimenti sulla medesima disposizione che costituiranno l’oggetto delle ‘indicazioni’ richieste in merito dal Garante”.
In particolare le richieste di chiarimento “contenuti nella circolare del dipartimento regionale della Protezione civile riguardano l’esclusione degli uffici giudiziari e degli uffici di Pubblica sicurezza e l’effettiva disponibilità dei servizi telematici da parte dei soggetti erogatori, in mancanza della quale resta ferma la modalità tradizionale”.
Ma la Regione Siciliana ha dovuto precisare anche “che la misura è indirizzata esclusivamente agli utenti e non anche agli operatori. Già ieri (15 agosto, ndr) il presidente Musumeci aveva anticipato che, prima di dare esecuzione alla misura, si sarebbe attesa la risposta del Garante”.
Un mezzo passo indietro che costringe la Regione a far slittare una misura resasi necessaria per spingere i numerosi siciliani non ancora vaccinati a farlo. La Sicilia è ormai prossima alla zona gialla ed in piena estate, con i turisti che si vedrebbero limitare gli spostamenti. Un grave danno per il turismo dell’isola.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала