Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tesla, governo USA apre indagine sul sistema di pilota automatico

© REUTERSLogo Tesla
Logo Tesla - Sputnik Italia, 1920, 16.08.2021
Seguici su
L'indagine ha finora permesso di individuare una serie di incidenti causati dal pilota automatico, in seguito ai quali 17 persone sono rimaste ferite e una ha perso la vita.
Il governo degli Stati Uniti ha aperto un'indagine formale sul sistema di guida parzialmente automatizzato di Tesla, adducendo il fatto che lo stesso avrebbe problemi a individuare i veicoli di emergenza parcheggiati.

L'indagine copre 765.000 veicoli, ovvero quasi tutte le unità del modello 2014 vendute da Tesla negli Stati Uniti dall'inizio dell'anno.
Negli incidenti identificati dalla National Highway Traffic Safety Administration nell'ambito delle indagini, 17 persone sono rimaste ferite e una è morta.

L'NHTSA afferma di aver identificato 11 incidenti dal 2018 in cui veicoli Tesla con il pilota automatico o il controllo della velocità hanno colpito veicoli in situazioni in cui i soccorritori hanno utilizzato luci lampeggianti o coni di avvertimento di pericoli.
L'indagine copre l'intera gamma di modelli attuali di Tesla, i modelli Y, X, S e 3 dal 2014 al 2021.
Il CEO di Tesla Elon Musk alla fabbrica Tesla Gigafactory 4, in Germania - Sputnik Italia, 1920, 13.08.2021
Tesla in Europa, Elon Musk punta ad inaugurare il primo stabilimento in Germania ad ottobre
I fascicoli d'inchiesta, che si concentrano sulla possibile pericolosità dei software di bordo per l’aiuto alla guida, non sono tuttavia riservate al solo marchio d’auto di Elon Musk.
La Nhtsa ha infatti aperto altre sei indagini su altrettanti incidenti dove sono coinvolti sistemi di assistenza automatica. Due di queste indagini riguardano veicoli a marchio Cadillac, altre due - per un totale di quattro incidenti dove non sono coivolti feriti, rispettivamente una Lexus RX450H e una Navya Arma.
I restanti due, infine, hanno coinvolto veicoli Volvo XC90, tra cui l’auto di prova a guida autonoma di Uber Technologies che ha investito e ucciso una donna in Arizona nel 2018
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала