Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia, 1920, 18.09.2021
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Non interferire nell'evacuazione da Kabul: monito ai talebani dall'alto generale USA

© REUTERS / STAFFIl comandante dello United States Central Command (CENTCOM), generale Frank McKenzie
Il comandante dello United States Central Command (CENTCOM), generale Frank McKenzie - Sputnik Italia, 1920, 16.08.2021
Seguici su
Il generale statunitense Kenneth Franklin McKenzie ha personalmente messo in guardia i talebani dall'interferire nel processo di evacuazione da Kabul, secondo quanto riportato dal New York Times con riferimento a fonti militari.
L'incontro tra McKenzie e rappresentanti di alto rango dei talebani* si è svolto nella giornata di ieri nella capitale del Qatar a Doha. Durante i colloqui durati 45 minuti, il generale ha affermato che gli Stati Uniti saranno pronti a difendersi se necessario durante l'evacuazione dei diplomatici americani e dei cittadini afghani da Kabul. Ha messo in guardia gli islamisti dall'interferire con questa operazione.
La situazione in Afghanistan si è particolarmente aggravata nelle ultime settimane, con l'offensiva dei talebani contro le principali città del Paese. Nel fine settimana è stato riferito dai media che gli islamisti avevano il controllo di tutti i valichi di frontiera del Paese. Ieri i talebani hanno affermato di essere entrati a Kabul e di aver preso il controllo del palazzo presidenziale. Il presidente afghano Ashraf Ghani ha detto di aver lasciato il Paese "per scongiurare un bagno di sangue".
Американские солдаты в аэропорту Кабула  - Sputnik Italia, 1920, 16.08.2021
La situazione in Afghanistan
UE sull'Afghanistan, appello di Sassoli: "dare asilo politico agli afghani in fuga"
In seguito il rappresentante ufficiale dell'ufficio politico talebano Muhammad Naim ha affermato che la guerra in Afghanistan è finita e che la forma di governo dello Stato sarà chiara nel prossimo futuro.
* organizzazione terroristica vietata in Russia e in molti altri Paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала