Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bassetti: "demenziale" fare i tamponi ai vaccinati asintomatici

© Foto : CRITampone Covid
Tampone Covid - Sputnik Italia, 1920, 16.08.2021
Seguici su
Secondo l'infettivologo del San Martino di Genova, le positività riscontrate nelle persone vaccinate "servono solo a dare notizie negative sull'efficacia dei vaccini".
Matteo Bassetti invoca la fine "dell'esercizio senza senso" dei tamponi alle persone asintomatiche che si sono vaccinate contro il coronavirus.
"Finiamola da settembre di fare i tamponi ai vaccinati asintomatici perché è demenziale", ha detto l'infettivologo ligure all'agenzia Adnkronos, aggiungendo che "continuiamo a fare una quantità di tamponi enorme ai vaccinati".
Secondo Bassetti, col fare i tamponi ai vaccinati che non hanno sintomi riconducibili al Covid, si rischia di mettere in cattiva luce l'efficacia dei vaccini, il cui scopo è "prevenire la malattia grave, i ricoveri in ospedale e la terapia intensiva."
"Lasciamo la possibilità di fare i tamponi solo a chi ha dei sintomi per fare poi la diagnosi differenziale, ma fare tamponi ai vaccinati come stiamo facendo adesso a mani basse, non so sinceramente a cosa porti se non a dare notizie negative alla popolazione su quella che è l'efficacia dei vaccini."
Consegna Vaccini Pfizer all'Ospedale Santa Maria della Pietà a Roma - Sputnik Italia, 1920, 16.08.2021
Vaccini, somministrate oltre 73,7 milioni di dosi
In precedenza Bassetti si era espresso per togliere l'obbligo della mascherina e annullare la quarantena alle persone che si erano vaccinate contro il Covid.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала