Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tragedia familiare a Bergamo, ragazza di 15 anni accoltella la madre alla schiena e la uccide

© Metropolitan Police DepartmentSubito dopo le 13:00, un sospetto alla guida di una berlina blu è entrato nel cancello nord di Constitution Avenue e ha investito intenzionalmente due agenti di polizia del Campidoglio degli Stati Uniti in servizio con il suo veicolo. Il sospetto ha poi speronato il veicolo contro la barricata di blocco. Il sospetto è uscito dal veicolo armato di un grosso coltello e ha caricato verso un altro agente di polizia del Campidoglio degli Stati Uniti. L'ufficiale ha scaricato la sua arma di servizio colpendo l’aggressore. (2 aprile 2021)
Subito dopo le 13:00, un sospetto alla guida di una berlina blu è entrato nel cancello nord di Constitution Avenue e ha investito intenzionalmente due agenti di polizia del Campidoglio degli Stati Uniti in servizio con il suo veicolo. Il sospetto ha poi speronato il veicolo contro la barricata di blocco. Il sospetto è uscito dal veicolo armato di un grosso coltello e ha caricato verso un altro agente di polizia del Campidoglio degli Stati Uniti. L'ufficiale ha scaricato la sua arma di servizio colpendo l’aggressore. (2 aprile 2021) - Sputnik Italia, 1920, 15.08.2021
Seguici su
La donna di 43 anni è morta per una coltellata alla schiena durante una lite familiare.
Choc in provincia di Bergamo per una lite familiare sfociata in delitto. Una ragazzina di 15 anni ha accoltellato la propria madre uccidendola. I fatti sono avvenuti nella tarda serata di sabato a Treviglio.
In quel momento le due donne si trovavano da sole in casa. Per ragioni ancora da verificare, tra le due sarebbe scoppiato un litigio. La figlia ha afferrato un coltello da cucina e l'ha piantato nella schiena della madre, di 43 anni. Un solo fendente sarebbe stato fatale.
I carabinieri hanno ritrovato la ragazzina a casa. E' assistita da uno specialista per ricostruire le dinamiche del matricidio, come previsto in questi casi. Avrebbe già rilasciato spontaneamente le prime dichiarazioni.
Durante la notte nell'abitazione, che si trova in pieno centro di Treviglio, è giunto il sindaco Juri Imeri. Sul posto hanno svolto un sopralluogo i carabinieri della Scientifica. La salma della donna è stata invece trasferita all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove sarà sottoposta all'autopsia.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала