Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

NATO sulla situazione in Afghanistan: "soluzione politica importante come non mai"

© AFP 2021 / Noorullah ShirzadaSoldato NATO in Afghanistan (foto d'archivio)
Soldato NATO in Afghanistan (foto d'archivio) - Sputnik Italia, 1920, 15.08.2021
Seguici su
La NATO ritiene che alla luce dell'escalation di tensioni in Afghanistan è "importante come non mai trovare una soluzione politica del conflitto", ha affermato all'agenzia AFP una fonte nell'Alleanza atlantica.
"Sosteniamo gli sforzi degli afghani sulla ricerca di una soluzione politica del conflitto, che oggi è importante come non mai", cita l'agenzia un rappresentante della NATO.
Lo scorso venerdì, sugli esiti di un vertice dei rappresentanti permanenti dei paesi membri dell'alleanza a Bruxelles, il segretario generale Jens Stoltenberg ha dichiarato che la NATO manterrà la sua missione diplomatica in Afghanistan e continuerà a valutare la situazione, nonché apportare modifiche al numero del personale presente nel Paese.
Inoltre, ha osservato che l'alleanza continuerà ad esaminare gli sviluppi in loco e rimane in constante contatto con le autorità afghane e la comunità internazionale. L'obiettivo della NATO, ha aggiunto Stoltenberg, è "fornire una maggior assistenza al governo afghano e alle forze di sicurezza dell'Afghanistan".
La situazione in Afghanistan si è inasprita nelle ultime settimane con l'avanzata del movimento Talebani* verso grandi città del Paese. Domenica, media e fonti hanno dichiarato che i talebani controllano tutti i valichi di frontiera dell'Afghanistan. I militanti del movimento hanno comunicato in seguito che sono in corso le trattative con il governo di Kabul riguardo la possibilità di far entrare i talebani nella capitale in maniera pacifica con il governo afghano che si occupi della sicurezza di Kabul fino al termine della transizione del potere. I media locali hanno riferito che il presidente Ashraf Ghani ha accettato di dimettersi e avrebbe lasciato il Paese.
In seguito i media, citando fonti diplomatiche, hanno riportato che l'ex ministro degli Interni Ali Ahmad Jalali è stato nominato il capo del governo di transizione nel Paese.
*movimento estremista bandito in Russia ed in altri paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала