Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia, si schianta aereo russo inviato per spegnere gli incendi: a bordo c'erano 8 persone - video

© Rostech / Vai alla galleria fotograficaUn aereo BE-200 russo impegnato nelle operazioni di spegnimento degli incendi in Turchia
Un aereo BE-200 russo impegnato nelle operazioni di spegnimento degli incendi in Turchia - Sputnik Italia, 1920, 14.08.2021
Seguici su
Nessun sopravvissuto tra le otto persone a bordo: l'aereo faceva parte del gruppo inviato dalla Russia per spegnere gli incendi nel sud della Turchia.
Un aereo anfibio russo Be-200 si è schiantato in Turchia dove era impiegato nelle operazioni di spegnimento degli incendi boschivi in atto, riferisce il ministero della Difesa russo.
"Il 14 agosto 2021, verso le tre del pomeriggio, dopo aver completato il compito di spegnere gli incendi nella Repubblica di Turchia, un aereo russo Be-200 si è schiantato vicino all'insediamento di Adana", si legge nel messaggio diffuso dal Ministero della Difesa russo.
A bordo dell'aereo c'erano cinque militari russi e tre rappresentanti della Turchia: lo schianto è avvenuto nella fase di rientro verso l'aeroporto di decollo.
Sul luogo dell'incidente sono stati inviati membri del personale dell'ambasciata russa in Turchia. Nelle prossime ore è atteso l'arrivo di una commissione del ministero della Difesa russo che dovrà far luce sulla dinamica dell'accaduto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала