Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Romania, il premier Citu non si dimetterà per aver guidato ubriaco 20 anni fa

© AFP 2021 / OLIVIER HOSLETIl premier rumeno Florin Cîțu con il presidente della Commissione UE Ursula von der Leyen
Il premier rumeno Florin Cîțu con il presidente della Commissione UE Ursula von der Leyen - Sputnik Italia, 1920, 14.08.2021
Seguici su
Il primo ministro della Romania Florin Citu ha dichiarato che non ha intenzione di rassegnare le dimissioni perché 21 anni fa era stato fermato dalla polizia negli USA alla guida di macchina in stato di ebbrezza.
"L'opinione pubblica sta discutendo del mio errore che commisi 20 anni fa negli USA, non pensavo di dimettermi per questo motivo, devo portare il mandato a termine, abbiamo riforme che devo completare", ha dichiarato Citu in un briefing trasmesso sulla pagina Facebook del governo.
"Fu il compleanno del mio coinquilino, bevvi della birra e superai il limite stabilito dalla legge, fui fermato dalla polizia, mi dichiarai colpevole, dovetti vendere la mia auto e prendere in prestito denaro per coprire tutte le spese", ha raccontato.
Il premier ha aggiunto che questo episodio non gli ha impedito di trovare sbocco lavorativo presso la National Bank of New Zealand, la Banca europea per gli investimenti, nonché di rinnovare il visto negli USA.
Il primo ministro ha affermato di aver discusso della situazione con il presidente Klaus Iohannis. Citu ha osservato che la legge degli Stati Uniti è molto più severa riguardo la guida in stato di ebbrezza e ha ammesso che anche la legge rumena dovrebbe diventare più severa nei confronti della questione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала