Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In arrivo dalla Cina il cerotto contro la calvizie

© Fotolia / CatherinelprodUomo affetto da calvizie
Uomo affetto da calvizie - Sputnik Italia, 1920, 14.08.2021
Seguici su
Sviluppato da un gruppo di scienziati cinesi un nuovo metodo per combattere le due cause principali della calvizie e per, quindi, aiutare la crescita dei capelli.
L'alopecia androgenetica (AGA) è il tipo più comune di calvizie e, sebbene tenda a colpire più spesso gli uomini, si verifica anche nelle donne. Dalla Cina è in arrivo un cerotto con micro aghi, che aiuterà a porre rimedio alla perdita di capelli, contrastandone le cause. Lo studio, condotto da un gruppo di scienziati cinesi, è stato pubblicato sulla rivista scientifica ACS Nano.
Le principali cause dell'AGA sono l'insufficiente circolazione nell'area colpita dal problema e lo stress ossidativo, secondo quanto si legge sul Science Daily. Alla base del problema, vi è una carenza dei vasi sanguigni che forniscono i nutrienti essenziali per la crescita dei capelli ai follicoli piliferi, mentre un accumulo di specie reattive dell'ossigeno (ROS) può causare la morte prematura delle cellule che formano, e fanno crescere, nuove ciocche di capelli.
Infografica Calvizie in Italia - Sputnik Italia, 1920, 24.08.2020
Tutto quello che bisogna sapere sulla calvizie
Precedenti studi avevano già dimostrato come le nanoparticelle contenenti cerio, un elemento chimico metallico, siano in grado di imitare gli enzimi che rimuovono i ROS in eccesso, riducendo così lo stress ossidativo. Queste nanoparticelle, tuttavia, non possono attraversare lo strato più esterno della pelle.
Gli scienziati hanno quindi sviluppato un metodo minimamente invasivo per somministrare queste micro dosi di cerio vicino alle radici dei capelli, in profondità, all'interno della pelle, con l'obiettivo di promuovere la crescita dei capelli. Si tratta di un cerotto solubile a micro aghi, realizzato con una miscela di acido ialuronico - una sostanza naturalmente abbondante nella pelle - e nanoparticelle contenenti cerio.

"I cerotti con micro-aghi, che introducono nanoparticelle di cerio nella pelle, rappresentano una strategia promettente per prevenire la calvizie nei pazienti con alopecia androgenetica", hanno concluso i ricercatori.

Durante i test, cerotti di controllo e cerotti al cerio sono stati applicati a topi maschi, in alcuni punti precedentemente rasati con una crema depilatoria. In entrambi i casi è stata osservata la formazione di nuovi vasi sanguigni attorno ai follicoli piliferi degli animali. Tuttavia, gli animali trattati con il cerotto a nanoparticelle hanno mostrato segni di miglioramento alla radice più rapidi, nonchè un minor stress ossidativo.
Inoltre, il metodo sviluppato dagli scienziati ha portato a una ricrescita più rapida del pelo degli animali, con copertura, densità e diametro simili a quelli ottenuti con i trattamenti AGA leader di mercato. I cerotti potrebbero essere applicati addirittura meno frequentemente rispetto ad altre soluzioni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала