Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Green pass a scuola, Anp non firma l'accordo per il Protocollo di sicurezza

© AP Photo / Andrew MedichiniUna scuola con banchi a Roma, Italia
Una scuola con banchi a Roma, Italia - Sputnik Italia, 1920, 14.08.2021
Seguici su
L'intesa tra sindacati e ministero dell'Istruzione è stata raggiunta nella notte e prevede l'istituzione di un fondo per i test gratuiti al personale scolastico. I dirigenti scolastici prendono le distanze dal documento.
"L’ANP non ha firmato il Protocollo perché contraria alla possibilità che le scuole si facciano carico del costo dei tamponi". Lo ha dichiarato Antonello Giannelli, presidente dell'ANP, Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola.

"L’ANP non intende favorire alcuna logica di “sostituzione” della vaccinazione con il tampone. Deve essere chiaro: si tratta di tutela della salute collettiva e questo per noi è prioritario", si legge in una nota pubblicata sulla pagina ufficiale dell'organizzazione.

La bozza del protocollo prevede un fondo per le scuole che potrà essere utilizzato, mediante accordi con le Aziende Sanitarie Locali o con strutture diagnostiche convenzionate, “anche per consentire di effettuare tamponi diagnostici, secondo le modalità previste dall’Autorità sanitaria”.
L'associazione dei dirigenti scolastici contesta la poca chiarezza del testo, che non chiarisce quali siano i dipendenti non vaccinati che hanno diritto al rimborso del tampone. Si riserva di rivedere la propria posizione "se e quando il testo del protocollo sarà modificato nel senso da noi chiesto”.

L'accordo sul protocollo di sicurezza

L'intesa è stata raggiunta tra ministero dell'Istruzione e sindacati nella notte tra venerdì e sabato. L'adesione non è stata unitaria. hanno sottoscritto l'accordo Flc-Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola. Gilda non era presente all'incontro e Anief ha preso le distanze.
La bozza del Protocollo di sicurezza prevede la possibilità di istituire un fondo scolastico per i tamponi gratuiti dei docenti e personale scolastico, mediate accordi con le Asl o le strutture convenzionate.
Il testo prevede inoltre:
gli screening della popolazione scolastica, con particolare attenzione alla fascia di età 6 – 12 anni;
l'individuazione di un medico competente che effettui la sorveglianza sanitaria in ogni scuola,
una corsia preferenziale per la vaccinazione del personale scolastico, attraverso degli accessi prioritari, al fine di ampliare la platea dei vaccinati;
informativa alle famiglie;
formazione dei docenti in materia di Covid-19.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала