Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Temperature record in Sicilia: residenti preoccupati per la salute, resta l'emergenza incendi

Seguici su
I residenti del comune siciliano di Floridia condividono le loro preoccupazioni riguardo all’ondata di calore senza precedenti che ha colpito il Sud Italia a causa dell’arrivo dell’anticiclone africano Lucifero.
Mercoledì la Sicilia ha registrato il record assoluto di temperatura per il territorio europeo di 48,8 gradi Celsius. Per la precisione, la temperatura record è stata segnalata in contrada Monasteri a Siracusa. I residenti del comune di Floridia hanno codiviso le loro preoccupazioni a proposito del calore senza precedenti che ha colpito la regione.
“Noi da circa due settimane abbiamo registrato delle temperature abbastanza alte. Alla fine di luglio registravamo circa 41 gradi, ma era impensabile che si arrivasse a raggiungere i 48.8”, ha dichiarato il sindaco di Floridia, Marco Carianni.
Queste temperature estreme stanno anche causando problemi alla salute. “Le persone cadevano come pere”, racconta un barista, descrivendo la giornata più calda. I medici raccomandano di non uscire di casa nelle ore più calde per non subire le conseguenze nocive del calore. I residenti raccontano di come non sia possibile salvarsi dal caldo africano, neanche vicino al mare, dove l’acqua rimane bollente.
Gli incendi boschivi in Australia - Sputnik Italia, 1920, 13.08.2021
Gli incendi devastano mezza Italia, Draghi: “Vicino alle comunità, presto i ristori”
Ma quello che preoccupa di più è l’emergenza incendi. Le fiamme continuano a divampare sul territorio siciliano, provocando enormi danni.
Il sindaco Marco Carianni racconta delle misure che sono state prese per evitare gli incendi: “Chiaramente le azioni che stiamo dispiegando sono più legate alle attività di contrllo e di prevenzione. Noi già, ad esempio, nelle prime due settimane di giugno abbiamo pulito tutti quelli che sono lotti interclusi di proprietà dell'ente, imponendo anche i privati di pulire loro, proprio per evitare che questi lotti potessero tradursi in motivazione per il divampare degli incendi”.
“In tutta la Sicilia, e soprattutto in Calabria, abbiano registrato la situazione legata agli incendi, che è stata veramente drammatica”, ha aggiunto il sindaco.
Da giorni la situazione dei roghi in Italia è fuori controllo. Dal 15 giugno, data d'inizio della campagna antincendi boschivi, i Vigili del fuoco hanno effettuato 48.656 interventi, oltre 20mila in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso (quando furono 28.160).
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала