Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mar Nero: l'esercito russo riferisce che i voli di ricognizione NATO sono triplicati

© Foto : Airwolfhound Aereo da ricognizione americano Boeing OS-135B
Aereo da ricognizione americano Boeing OS-135B - Sputnik Italia, 1920, 12.08.2021
Seguici su
Gli aerei da ricognizione della NATO hanno triplicato i loro voli sul Mar Nero quest'anno, raggiungendo nuovi picchi rispetto alle attività aeree degli anni precedenti, ha affermato Nikolay Gostev, comandante del quarto esercito delle forze aeree e di difesa aerea del distretto militare meridionale della Russia.
"Rispetto allo scorso anno, la frequenza dei voli di ricognizione della NATO nella regione del Mar Nero è aumentata di quasi tre volte", ha detto Gostev al ‘Voennyi Vestnik Yuga Rossii’ (Bollettino militare del sud della Russia).
Nel 2019, l'aviazione della NATO aveva effettuato 270 di questi voli, seguiti da circa 530 l'anno scorso. Nel 2021, ancora in corso, l'alleanza ha già effettuato più di 560 voli.
I caccia francesi e l'aviazione tattica delle forze congiunte della NATO si sono uniti agli aerei di sorveglianza e ai droni statunitensi in queste attività, ha aggiunto il comandante.
La Russia reagisce prontamente a tali azioni, nel "rigoroso" rispetto delle norme internazionali, per prevenire violazioni dello spazio aereo nazionale, ha ricordato Gostev.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала