Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kiev: atleta ucraina convocata al ministero della difesa dopo foto con atleta russa alle Olimpiadi

© REUTERS / Dylan MartinezYaroslava Mahuchikh e Maria Lasitskene
Yaroslava Mahuchikh e Maria Lasitskene - Sputnik Italia, 1920, 09.08.2021
Seguici su
Un'atleta della squadra olimpica ucraina sarà convocata al ministero della Difesa per essersi fatta una foto con la saltatrice russa ai Giochi Olimpici di Tokyo, dopo che entrambe hanno vinto una medaglia.
Il ministero della Difesa ucraino ha annunciato di voler convocare la saltatrice Yaroslava Mahuchikh, che si è fatta una foto con la rivale russa Maria Lasitskene dopo la finale di salto in alto alle Olimpiadi di Tokyo.
“Yaroslava Mahuchikh è al momento a Tokyo. Ho un appuntamento con lei subito dopo il suo rientro. Rilascerò una dichiarazione sui risultati di questa conversazione", ha scritto su Facebook la viceministra della Difesa Hanna Maliar.
Ha ricordato che la Mahuchikh aveva il grado di sottotenente nell'esercito ucraino e che anche una sessantina di altri atleti della squadra olimpica erano rappresentanti delle forze armate del Paese.

"La foto di Yaroslava accanto a Maria Lasitskene, che rappresenta la squadra del Comitato Olimpico Russo (ROC), ha suscitato una reazione indignata all'interno della nostra società. Gli atleti che rappresentano l'Ucraina nelle competizioni internazionali devono capire che in Ucraina è in corso una guerra russo-ucraina e che ciò impone alcune restrizioni e responsabilità", ha osservato.

Allo stesso tempo, invita la gente a smettere di criticare l'atleta sui social "prima di sentire le sue spiegazioni".

Foto che hanno fatto scandalo in Ucraina

Yaroslava Mahuchikh ha vinto la medaglia di bronzo nel salto in alto a Tokyo la sera del 7 agosto, saltando 2,00 metri. La russa Mariya Lasitskene ha vinto l'oro con un salto di 2 metri e 4 centimentri, la sua migliore prestazione dal 2019. L'australiana Nicola McDermott ha vinto l'argento con un nuovo record nazionale (2,02 m). Altre due saltatrici ucraine, Iryna Gerashchenko e Yuliya Levchenko, si sono piazzate rispettivamente al 5° e 8° posto.
Dopo la finale le tre atlete ucraine si sono congratulate con la campionessa russa. La russa Lasitskene e l'ucraina Mahuchikh hanno scattato insieme diverse foto, che sono girate su internet. Alcuni media ucraini, oltre a nazionalisti e radicali, hanno pubblicato commenti offensivi sulla pagina Facebook della saltatrice ucraina.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала