Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, parla Trump: "grande sostenitore dei vaccini, ma anche della libertà"

© REUTERS / Leah MillisПрезидент США Дональд Трамп
Президент США Дональд Трамп - Sputnik Italia, 1920, 09.08.2021
Seguici su
Donald Trump ha elogiato la campagna di vaccinazione americana contro il Covid, chiedendo allo stesso tempo rispetto per la scelta di chi non vuole vaccinarsi. Negli Usa, sempre più datori di lavoro chiedono ai propri dipendenti di farsi vaccinare contro il coronavirus.
Mentre alcuni Stati americani stanno incentivando la vaccinazione, muovendosi verso l'obbligatorietà, Donald Trump ha espresso l'opinione opposta su Fox News. L'ex presidente ha affermato che i vaccini sono "ottimi" e ne ha raccomandato l'uso, pur difendendo la libertà di chi non vuole beneficiarne.

"Sono un grande sostenitore dei vaccini. Io sono uno di quelli che li ha fatti arrivare al più presto […]. Ma sono anche un grande sostenitore delle nostre libertà. Le persone devono fare la propria scelta. Consiglio di fare il vaccino. Ma se alcune persone non vogliono, credo nella loro scelta e nella loro libertà", le parole di Donald Trump su Fox News.

Il 45esimo presidente degli Stati Uniti ha nuovamente elogiato il suo lavoro a favore della ricerca medica, affermando che i vaccini hanno impiegato "nove mesi" per essere sviluppati, invece di cinque anni. L'ex presidente e imprenditore assicura che se la sua amministrazione fosse rimasta ferma, il bilancio delle vittime ammonterebbe a "quasi 100 milioni".
Manifestazione No Green Pass, Milano 31.07 - Sputnik Italia, 1920, 02.08.2021
Usa, per Fauci è colpa dei no-vax l'aumento dei casi di Covid
Donald Trump ha anche sottolineato l'importanza di aprire le scuole e garantire l'istruzione ai bambini, nonostante la crisi sanitaria. L'inizio dell'anno scolastico potrebbe infatti dar luogo a nuove polemiche negli Stati Uniti, in particolare sull'uso delle mascherine.
Il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) insiste sull'utilizzo obbligatorio delle mascherine per studenti e insegnanti, indipendentemente dal fatto che siano vaccinati o meno. Una raccomandazione che fatica a passare in Florida, dove il governatore Ron DeSantis minaccia di tagliare i fondi alle scuole che imporranno l'uso delle mascherine.
Anche negli Stati Uniti è diventata ormai prevalente la variante Delta. Ha rappresentato la maggior parte dei 72mila contagi registrati in bambini e adolescenti durante l'ultima settimana di luglio, secondo l'American Academy of Pediatrics.
Uomo con mascherina a New York - Sputnik Italia, 1920, 03.08.2021
Covid, New York introduce green pass per clienti e lavoratori nei ristoranti e palestre
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала