Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

A Bolzano sit-in di gruppo no-vax davanti a tribunale

© Sputnik . Georgiy Zimarev / Vai alla galleria fotograficaVaccinazione degli operatori sanitari in Russia
Vaccinazione degli operatori sanitari in Russia - Sputnik Italia, 1920, 09.08.2021
Seguici su
Era programmata l'udienza davanti al giudice del Lavoro del ricorso di due operatrici sanitarie sospese per il loro no al vaccino anti-Covid.
Davanti al palazzo di giustizia di Bolzano un numeroso gruppo di no-vax si è radunato questa mattina in occasione dell'udienza presso il giudice del Lavoro riguardante il ricorso presentato da due infermiere sospese dall'Asl per il loro no ad essere immunizzate contro il Covid per esprimere solidarietà alle due donne.
La Asl aveva sospeso dal lavoro le due operatrici sanitarie senza retribuzione, conformemente a quanto prescritto dal decreto Draghi.
Il giudice del lavoro di Bolzano ha concesso un altro giorno alle parti per depositare le memorie difensive, annunciando che prenderà una decisione entro venerdì.
In precedenza a Terni era stato respinto il ricorso presentato da un'operatrice sanitaria sospesa senza stipendio dalla cooperativa in cui lavorava in quanto aveva rifiutato di vaccinarsi, argomentando di non essere informata su effetti e possibili controindicazioni.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала