Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Le vacanze del governo Draghi: per premier e ministri saranno brevi e in Italia

© Foto : Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica / Paolo GiandottiRoma - Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Presidente del Consiglio Mario Draghi con il nuovo Governo,13 febbraio 2021
Roma - Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Presidente del Consiglio Mario Draghi con il nuovo Governo,13 febbraio 2021 - Sputnik Italia, 1920, 08.08.2021
Seguici su
Dalle seconde case alla montagna, dal mare a un paio di giorni seguendo le proprie passioni, moto, arrampicata e poco di più. L’esecutivo è pronto a tornare a lavoro in ogni momento.
Nessuno dei ministri del governo Draghi si concederà vacanze all’estero, per quasi tutti si tratterà di pochi giorni di pausa con l’avvertimento, dato dallo stesso premier, di restare nelle vicinanze per poter continuare a lavorare proprio in un momento cruciale come quello che sta affrontando l’Italia e con l’arrivo del primo “assegno” da parte di Bruxelles con i fondi del Recovery.
Secondo quanto ricostruisce Repubblica, il premier Mario Draghi si concederà qualche giorno di relax nella sua casa di Città delle Pieve, in val di Chiana, dov’è cittadino onorario.

Ferie tra crisi migratorie, occupazionali e bancarie

Pochissime ferie, come l’anno scorso (appena tre giorni) per la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese.
Anche il ministro dell’Economia Daniele Franco è bloccato a Roma per il dossier Mps.
Il titolare della Farnesina Luigi Di Maio si recherà come prima tappa in Puglia, sul Gargano.
Puglia, ma nel Salento, anche per la ministra delle Politiche giovanili Fabiana Dadone.
La Guardasigilli Marta Cartabia si dedicherà all’arrampicata in Valle d’Aosta.
La ministra del Sud Mara Carfagna alternerà mare e montagna.
Liguria per il ministro del Lavoro Andrea Orlando, originario di La Spezia, per il ministro del Turismo Massimo Garavaglia e per quello della Transizione ecologica Roberto Cingolani che si concederà qualche giro in moto e un po’ di montagna.
La ministra della Famiglia Elena Bonetti sarà a Venezia con la famiglia e poi a Ponte di Legno.
Per il ministro dei Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà, veneto, qualche giorno al mare di Bibione, vicino casa.
Stefano Patuanelli, titolare delle Politiche agricole e forestali, dopo Ferragosto si concederà una settimana al mare del suo Friuli Venezia Giulia.
Montagna anche per il titolare del Mise Giancarlo Giorgetti.
Sardegna per il ministro della Cultura Franceschini.
Mentre Lorenzo Guerini, ministro della Difesa, è diretto verso una non meglio precisata destinazione al sud.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала