Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Incendi in Grecia, devastata l'isola di Evia: "Non è rimasto nulla"

© REUTERS / Costas BaltasVigili del fuoco combattono contro gli incendi in Grecia
Vigili del fuoco combattono contro gli incendi in Grecia - Sputnik Italia, 1920, 08.08.2021
Seguici su
Le fiamme che nei giorni scorsi hanno minacciato la periferia di Atene si sono attenuate, mentre sull'isola greca ad Est della capitale, il fuoco si è propagato su diversi fronti, bruciando ettari di boschi e costringendo gli abitanti alla fuga.
Scene apocalittiche sull'isola di Evia, in Grecia, da giorni martoriata dagli incendi boschivi. Le fiamme hanno costretto migliaia di residenti a fuggire dalle proprie case, mentre i traghetti si susseguono senza sosta per le evacuazioni via mare.
"Non è rimasto più nulla sull'isola", affermano con disperazione gli abitanti, secondo quanto riportato da Reuters. Da sei giorni gli incendi incontrollati divorano i boschi e distruggono i villaggi.
Sono circa duemila le persone evacuate da martedì dalla guardia costiera, mentre più di 2.500 persone sono state ospitate in hotel e altri rifugi, ha detto il governatore della Grecia centrale, Fanis Spanos.
"I fronti sono enormi, l'area di terra bruciata è enorme", ha detto a Skai TV, sottolineando che la situazione nel nord dell'isola è molto difficile da circa una settimana, nonostante siano stati schierati circa 570 uomini dei vigili del fuoco per contenere le fiamme.
Il fuoco intanto avanza su diversi fronti, anche grazie all'ondata di caldo torrido senza precedenti, che alimenta le fiamme. La Grecia sta infatti affrontando le temperature più elevate da tre decenni, che hanno trasformato il Paese in una vera e propria polveriera.
Per combattere i roghi il governo ha schierato anche l'esercito, mentre diversi paesi tra cui Francia, Egitto, Svizzera e Spagna hanno anche inviato aiuti, compresi gli aerei antincendio.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала