Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, OMS: "Varianti SARS-CoV-2 potrebbero prendere i nomi delle costellazioni"

© REUTERS / Denis BalibouseIl logo dell'Oms
Il logo dell'Oms - Sputnik Italia, 1920, 08.08.2021
Seguici su
L'insorgenza di un numero maggiore di varianti del virus che causa il COVID-19 potrebbe costringere gli esperti ad adottare questo tipo di denominazione per i nuovi ceppi.
Le future varianti del virus SARS-CoV-2, che causa il COVID-19, potrebbero prendere il nome dalle costellazioni di stelle.
Ad affermarlo al Telegraph è stato il responsabile tecnico per la risposta alla pandemia dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), Maria Van Kerkhove.
La funzionaria ha chiarito che cià accadrà qualora dovessero esaurirsi le lettere greche, per la denominazione.
"In realtà stiamo considerando le costellazioni di stelle. Stavamo pensando ai nomi delle divinità greche, e ho detto per favore, per favore, non fatemelo dire pubblicamente", ha chiarito la Van Kerkhove.
In conclusione, la tecnica dell'OMS ha sottolineato come la comparsa di nuove mutazioni SARS-CoV-2 che potrebbero rendere inefficaci i vaccini esistenti è un'ipotesi reale e concreta.
Sperimentazioni in laboratorio - Sputnik Italia, 1920, 01.08.2021
Perché emergono nuove varianti di coronavirus?
Alla fine di maggio, l'OMS ha affermato che i ceppi di COVID-19 sarebbero stati nominati con le 24 lettere dell'alfabeto greo per evitare di associarli a determinati territori e paesi ed evitare quindi ogni tipo di discriminazione.
Attualmente sono state identificate quattro varianti del virus SARS-CoV-2: Alfa, Beta, Gamma e Delta.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала