Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Primo Ministro di St. Vincent e Grenadine ferito durante proteste 'No-Vax' a Kingstown – Foto, Video

CC0 / Pixabay / Spiaggia ai Caraibi al tramonto
Spiaggia ai Caraibi al tramonto - Sputnik Italia, 1920, 06.08.2021
Seguici su
Alcune proteste a St. Vincent e Grenadine sono emerse di recente dopo le proposte del governo del piccolo arcipelago caraibico di imporre un ordine che rendesse obbligatoria la vaccinazione contro il Covid-19 dei dipendenti statali a stretto contatto con il pubblico.
Ralph Gonsalves, primo ministro di St. Vincent e Grenadine, è stato colpito da una pietra sulla testa durante le proteste avvenute ieri, giovedì 5 agosto, a Kingstown, la capitale della nazione insulare caraibica.
Secondo quanto riferito, il primo ministro è stato ferito mentre cercava di attraversare una folla di manifestanti arrabbiati, scesi in piazza contro gli emendamenti alla legislazione sanitaria. Le nuove modifiche richiederanno l’obbligo di vaccinazione contro il COVID-19 per un certo numero di dipendenti pubblici che lavorano per il governo.
Una foto condivisa su Twitter mostra Gonsalves, che indossa una camicia bianca abbondantemente macchiata di sangue, mentre viene sottoposto ad un primo soccorso medico.
Sehon Marshall, che funge da portavoce di Gonsalves, ha detto al tabloid giamaicano Nationwide News che le ferite del Primo Ministro non mettono a repentaglio la sua vita, ma che tuttavia si tratta di “qualcosa che dovrà essere affrontato dai funzionari sanitari".
I media in seguito hanno riferito che Gonsalves è stato inviato alle vicine e più grandi Barbados per una visita medica.
Il Caribbean New Service ha riferito che la polizia, in assetto antisommossa, è stata chiamata sul posto per sedare i manifestanti, dopo che alcuni di questi erano riusciti a violare le barriere di sicurezza installate lungo l'edificio del parlamento.
I dati forniti dall'Organizzazione mondiale della sanità indicano che il tasso di casi COVID-19 all'interno dello stato caraibico è piuttosto basso, pur essendone stati segnalati alcuni nuovi casi negli ultimi giorni. Le isole hanno subito un picco significativo a metà giugno, quando i funzionari hanno segnalato quasi 50 nuovi casi in un solo giorno. Dal 30 luglio sono stati somministrati circa 27.589 vaccini COVID-19. L’arcipelago, formato dall’isola principale, St. Vincent, e da una serie di isole più piccole, conta in tutto una popolazione di poco superiore ai 110mila abitanti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала