Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ladispoli, si tuffa in mare per salvare i figli in difficoltà: morto 64enne

© Foto : Pixabaymare in tempesta
mare in tempesta - Sputnik Italia, 1920, 06.08.2021
Seguici su
La vittima soffriva di problemi cardiaci e potrebbe essere stata vittima di un malore.
È accaduto giovedì pomeriggio, quando Massimo Armeni, 64enne, romano, originario di Castel di Leva, si è tuffato in mare nel tentativo di salvare i suoi figli, di 6 e 8 anni, che si trovavano in difficoltà a causa delle onde.
L'uomo, dopo essere riuscito a mettere in salvo i due bambini, si è però accasciato, esanime, in prossimità della riva di una spiaggia libera di Ladispoli, in provincia di Roma.
Nulla da fare per Armeni, che i soccorritori del 118 non sono riusciti a rianimare, nonostante l'intervento tempestivo.
Buone notizie invece per i due bambini, che sono stati trasportati in eliambulanza presso il Gemelli di Roma in codice rosso, ma sono stati dichiarati fuori pericolo.
La famiglia della vittima, composta da padre, madre e figli, si trovava in vacanza nella località laziale da pochi giorni.
Stando a quanto riportato dal quotidiano Il Messaggero, non è ancora chiara la dinamica dell'accaduto; in particolare, resta da appurare se Armeni, che aveva problemi cardiaci, sia deceduto a causa di un malore o per annegamento.
Sulla tragedia stanno indagando la polizia municipale e la Capitaneria di porto di Ladispoli-San Nicola.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала