Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Indonesia, l'esercito abolisce il "test delle due dita" sulla verginità delle reclute femminili

© Foto : TNI ADSoldati dell'esercito indonesiano
Soldati dell'esercito indonesiano - Sputnik Italia, 1920, 06.08.2021
Seguici su
Le organizzazioni per i diritti umani hanno accolto con favore l'apparente decisione dell'esercito indonesiano di porre fine alla pratica "abusiva" e a lungo criticata dei "test della verginità" nell'assunzione delle donne.
La procedura è conosciuta in Indonesia come "il test delle due dita", perché durante l'esame i medici inseriscono due dita all'interno della vagina della donna per verificare se l'imene è ancora intatto o meno. Quelle dichiarate di non essere vergine vengono respinti dal reclutamento.
In una teleconferenza con i comandanti militari in tutta l'Indonesia, il capo di stato maggiore dell'esercito Gen Andika Perkasa ha segnalato la fine della pratica decennale e ha detto che le donne saranno d'ora in poi reclutate allo stesso modo degli uomini.
Le reclute verranno scelte in base alla loro capacità di seguire il processo educativo dell'esercito, ha detto Gen Perkasa in un estratto dalla teleconferenza caricato sull'account YouTube ufficiale dell'esercito indonesiano il 18 luglio.
"Non ci saranno più esami (medici) al di fuori di tale scopo. Ci sono cose che non sono rilevanti e [noi] non possiamo più fare quel tipo di esame. Dobbiamo fare lo stesso esame sulle reclute donne come facciamo sulle reclute uomini" ha detto Perkasa.

Human Rights Watch: pratica abusiva e discriminatoria

Human Rights Watch ha affermato che i cambiamenti che Perkasa ha dichiarato nella conferenza si riferivano al "abusivo, non scientifico e discriminatorio” test sulla verginità che tutti i rami dell'esercito indonesiano hanno usato per decenni per le reclute femminili e che non si è limitato all'esercito ma anche a marina militare e aeronautica.
Lo stop a questo tipo di test è stato ben accolto dalle donne indonesiane.
HRW ha intervistato donne provenienti da tutta l'Indonesia che avevano superato il test, concludendo che si trattava di "una pratica a livello nazionale".

Komnas Perempuan: più opportunità di lavoro per le donne indonesiane

Alim Qibtiyah, un commissario presso la Commissione nazionale sulla violenza contro le donne (Komnas Perempuan), ha detto che stava ancora aspettando che lo stop fosse reso ufficiale, ma ha detto che potrebbe significare maggiori opportunità per le donne di unirsi all'esercito. Attualmente, solo il 10% dei 450mila membri del personale dei servizi armati del Paese sono donne.
Door lock and keys - Sputnik Italia, 1920, 22.01.2021
Allarme in Svezia – Boom di operazioni per il ‘ripristino della verginità’
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала