Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Xi Jinping: quest'anno la Cina fornirà al mondo 2 miliardi di vaccini anti-COVID

© AP Photo / Li Xueren/XinhuaXi Jinping la G20 in videoconferenza
Xi Jinping la G20 in videoconferenza - Sputnik Italia, 1920, 05.08.2021
Seguici su
Nel 2021 la Cina fornirà al mondo due miliardi di dosi di vaccino contro il coronavirus e stanzierà 100 milioni di dollari per il meccanismo internazionale COVAX, ha dichiarato oggi il presidente cinese Xi Jinping.
"La Cina continuerà a fare tutto il possibile per aiutare i paesi in via di sviluppo a combattere l'epidemia. La Cina farà ogni sforzo per fornire al mondo due miliardi di dosi del vaccino entro la fine di quest'anno", ha dichiarato Xi Jinping in un messaggio scritto al Forum internazionale sulla cooperazione per i vaccini contro il COVID-19.
Xi Jinping ha anche affermato che la Cina ha deciso di donare 100 milioni di dollari al progetto COVAX per la distribuzione del vaccino contro il coronavirus ai paesi in via di sviluppo.

"Siamo pronti a lavorare insieme alla comunità internazionale per promuovere il processo di cooperazione nel settore dei vaccini e di contribuire a costruire un destino comune per l'umanità", ha aggiunto il leader cinese.

COVAX

COVAX è un meccanismo internazionale, lanciato con la partecipazione di OMS, GAVI Alliance, e CEPI (Coalizione internazionale per le innovazioni in materia di preparazione alla lotta contro le epidemie), che supporta la creazione di nuove capacità produttive e acquista preparati. Il programma COVAX prevede che i paesi ad alto reddito paghino per l'acquisto di vaccini, sovvenzionando così i cosiddetti stati finanziati.
A luglio, il presidente cinese Xi Jinping ha dichiarato che la Cina ha fornito ai paesi in via di sviluppo oltre 500 milioni di dosi di vaccino contro il coronavirus e che, nei tre prossimi anni, Pechino stanzierà 3 miliardi di dollari in aiuti umanitari per i paesi in via di sviluppo, per fronteggiare le epidemie e favorire la ripresa dello sviluppo socio-economico.
Dosi del vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 04.08.2021
Germania invierà nei Paesi in via di sviluppo i vaccini AstraZeneca ordinati in precedenza
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала