Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Colloquio Blinken-Abdullah sul processo di pace in Afghanistan, si cerca "soluzione inclusiva"

© SputnikIl segretario di Stato Antony Blinken
Il segretario di Stato Antony Blinken - Sputnik Italia, 1920, 05.08.2021
Seguici su
Il segretario di Stato americano Antony Blinken e il capo del Consiglio per la riconciliazione nazionale dell'Afghanistan Abdullah Abdullah hanno avuto un colloquio in cui hanno parlato dei modi di accelerare la ricerca di una soluzione pacifica per il Paese, riferisce il Dipartimento di Stato.
Il comunicato reso noto dall'ufficio stampa del dicastero fa sapere che, nel colloquio con Abdullah, Blinken ha ribadito l'impegno degli Stati Uniti nella ricerca di una soluzione politica per l'Afghanistan.
"Hanno discusso dei modi per accelerare i negoziati di pace e raggiungere una soluzione politica inclusiva", si legge nel comunicato.
Blinken e Abdullah, come affermato dal Dipartimento di Stato, "hanno espresso rammarico per i continui attacchi dei Talebani*" e per vittime tra la popolazione civile in Afghanistan.
L'instabilità in Afghanistan sta crescendo nel contesto dei piani annunciati dell'amministrazione statunitense di completare il ritiro delle sue truppe dal Paese entro l'11 settembre. Nel 2020, funzionari di Washington e talebani hanno firmato a Doha il primo negli 18 anni di guerra accordo di pace. Il documento prevedeva il ritiro delle truppe straniere dall'Afghanistan in 14 mesi e l'avvio di un dialogo infra-afghano a marzo dopo l'intesa sullo scambio di prigionieri.
*organizzazione estremista bandita in Russia ed in altri paesi
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала