Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Superbonus 110%, arriva la semplificazione tanto attesa: Cila-superbonus

Ristrutturazioni, edilizia
Ristrutturazioni, edilizia - Sputnik Italia, 1920, 04.08.2021
Seguici su
Ora il beneficio fiscale destinato all'edilizia residenziale e alberghiera può partire per davvero. La semplificazione nella documentazione da presentare accorcerà le tempistiche.
Quel che serviva al superbonus 110% per decollare davvero è finalmente arrivato, la Cila-superbonus, ovvero un documento unico e specificamente dedicato alla misura destinata alla ristrutturazione della propria casa.
“Un modulo unico e standard per presentare la Cila, la Comunicazione asseverata di inizio attività che, grazie al decreto legge semplificazioni approvato definitivamente dal Parlamento il 28 luglio, riduce drasticamente gli adempimenti per accedere al superbonus 110%”, scrive Renato Brunetta rendendo noto che la Conferenza unificata ha dato il via libera definitivo al documento.
“Una rivoluzione straordinaria che porta immediatamente la semplificazione ‘a casa’ dei cittadini, delle imprese e di tutti i professionisti coinvolti, dagli ingegneri ai geometri”, sottolinea entusiasta il ministro della Funzione pubblica.
La Cila superbonus rende possibile l’applicazione omogenea delle semplificazioni su tutto il territorio nazionale, grazie al modulo unico e uguale per tutti.
Una enorme semplificazione in particolare per i professionisti che devono occuparsi della parte cartacea e burocratica del superbonus. Prima la Cila poteva variare anche da Comune a Comune, nel solito fai da te interpretativo delle norme.

Da domani Cila-superbonus operativa

Il documento verrà pubblicato oggi stesso sul sito della Funzione pubblica e da domani sarà operativo, spiega il ministro Brunetta.
“È la prova del nuovo corso impresso dal Pnrr: fare presto, bene e insieme. Per facilitare la vita ai cittadini e alle imprese. Per la crescita e lo sviluppo del Paese”.

Come funziona la nuova Cila superbonus 110%

Basterà inviare un unico modulo al Comune di inizio lavori asseverata da un tecnico abilitato, senza l’attestazione di stato legittimo.
Tale modulo non si applica nei casi di demolizione e ricostruzione dell’edificio.
L’attestazione è stato uno dei principali ostacoli al decollo del superbonus 110%, perché veniva chiesta la regolarità urbanistica sia dell’edificio, sia delle singole unità immobiliari.
Documentazione spesso difficile da ottenere in particolare su edifici molto vecchi dei quali la documentazione è stata conservata chissà dove dagli enti preposti.
Senza dimenticare le limitazioni imposte dalla pandemia all’accesso agli uffici pubblici.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала