Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Inseguimento a squadre, Italia medaglia d’oro e record del mondo

© REUTERS / Christian HartmannSimone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Jonathan Milan conquistano la medaglia d'oro nell'inseguimento maschile a squadre, Olimpiadi di Tokyo
Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Jonathan Milan conquistano la medaglia d'oro nell'inseguimento maschile a squadre, Olimpiadi di Tokyo - Sputnik Italia, 1920, 04.08.2021
Seguici su
L'Italia ha vinto la medaglia d'oro nell'inseguimento a squadre maschile battendo anche il record del mondo che lo stesso quartetto aveva fatto ieri in semifinale: battuta la favorita Danimarca.
Con il tempo di 3'42"032, l'Italia conquista la medaglia d'oro nell'inseguimento a squadre maschile e batte nuovamente il suo record del mondo.
Inseguimento a squadre, Italia medaglia d’oro e record del mondo
Il quartetto Francesco Lamon, Simone Consonni, Jonathan Milan e Filippo Ganna, parte in vantaggio ma i danesi recuperano e a metà gara i due quartetti sono appaiati con i tempi.
Quindi il quarto uomo partito dai blocchi si stacca e i primi tre procedono da soli per la volata agli ultimi tre giri. La Danimarca è avanti di 0,8 secondi, ma quando Filippo Ganna passa al comando per tirare la volata il margine di vantaggio si riduce sempre di più, fino al traguardo, fino a conquistare la medaglia d’oro, fino ad entrare nella storia del ciclismo su pista con il record del mondo.
I danesi erano dati come favoriti, ma l’Italia aveva già dimostrato in semifinale contro la Nuova Zelanda di che pasta era fatta abbassando per una prima volta il tempo e facendo il record mondiale.
Quest’oggi il quartetto azzurro si è ripetuto. Tanta l’esultanza di Filippo Ganna che alza la bicicletta, rigorosamente italiana, al cielo. Commozione tra gli altri atleti del quartetto che non trattengono le lacrime per l’impresa compiuta.
Sugli spalti anche il presidente del Coni Giovanni Malagò, che ha esultato con gli altri atleti ed atlete italiane presenti nel velodromo di Tokyo.
Per l’Italia è la sesta medaglia d’oro, e la trentesima medaglia di questa olimpiade. Battuti i medaglieri di Rio 2016 e di Londra 2012. Nel medagliere l’Italia balza al nono posto.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала