Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Primo lotto del vaccino russo Sputnik V prodotto in Uzbekistan, afferma l'RDIF

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficavaccino russo sputnik v
vaccino russo sputnik v - Sputnik Italia, 1920, 01.08.2021
Seguici su
La partita di siero è stata ora inviata al Centro Gamaleya, in Russia, per il controllo qualità.
Il primo lotto di prova del vaccino russo contro il coronavirus Sputnik V è stato prodotto in Uzbekistan.
Ad annunciarlo, nella mattinata odierna, è stato il Russian Direct Investment Fund (RDIF):

"Il Fondo russo per gli investimenti diretti e uno dei principali produttori farmaceutici dell'Uzbekistan, Jurabek Laboratories, annunciano la produzione dei primi lotti del vaccino russo contro il coronavirus Sputnik V. RDIF ha organizzato un processo di trasferimento tecnologico per la produzione del vaccino nella Repubblica dell'Uzbekistan", ha affermato l'RDIF.

Nella nota è stato quindi precisato che campioni spediti al centro di ricerca russo Gamaleya, che ha sviluppato il vaccino, per il controllo di qualità.

Lo Sputnik V

Sputnik V è stato sviluppato dall'istituto di ricerca russo Gamaleya nell'agosto 2020, diventando il primo vaccino registrato al mondo contro il COVID-19.
Secondo i ricercatori, mostra un'efficacia superiore al 91,6% contro il nuovo coronavirus ed è stato finora autorizzato in 69 paesi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала