Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tokyo 2020, boxe: Irma Testa conquista uno storico bronzo tra i pesi piuma femminili

© REUTERS / Ueslei MarcelinoLa pugile italiana Irma Testa
La pugile italiana Irma Testa - Sputnik Italia, 1920, 31.07.2021
Seguici su
Pur avendo mancato l'accesso alla finalissima, la pugile campana fa la storia con la prima medaglia italiana di sempre nella boxe femminile.
Nonostante la sconfitta in semifinale contro la filippina Nesthy Petecio, Irma Testa è riuscita a conquistare una storica medaglia di bronzo nella categoria pesi piuma (54-57 kg).
La nativa di Torre Annunziata, dopo l'agile successo nei quarti di finale, era chiamata all'impresa contro la campionessa mondiale di categoria, ma è stata superata per split decision con il punteggio di 4-1.
Un risultato che ha comunque un sapore più dolce che amaro con la Testa che è riuscita a conquistare la prima medaglia olimpica per la boxe femminile italiana.

La gara

Un match condotto molto bene in apertura dalla Testa, soprannominata 'Butterfly, che nella prima ripresa è riuscita con un buon numero di colpi assestati alla sua avversaria a conquistare il consenso di tutti e cinque i giudici.
Dal secondo round in poi, però, ecco il ritorno della Petecio, che con due destri molto potenti riesce a ristabilire la parità.
Nell'ultima e decisiva ripresa, l'azzurra fa molta fatica a reagire e a contenere la furia della pugile filippina, ormai entrata decisamente in ritmo, e per questo premiata dai giudici, seppur in split decision.

Il medagliere azzurro

Con il bronzo della Testa, sale a 22 il numero delle medaglie conquistate dagli azzurri a Tokyo 2020.
Nel complesso, si tratta di due medaglie d'oro, sette d'argento e tredici di bronzo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала