Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Londra revoca quarantena per completamente vaccinati e British Airways aumenta rotte per UE e USA

© AP Photo / Manu FernandezPasseggeri di British Airways all'aeroporto di Madrid
Passeggeri di British Airways all'aeroporto di Madrid - Sputnik Italia, 1920, 30.07.2021
Seguici su
British Airways aumenta i voli verso gli Stati Uniti e i paesi dell'UE dopo la decisione del governo britannico di sopprimere a partire dal 2 agosto la quarantena obbligatoria per i viaggiatori completamente vaccinati che arrivano da questi territori.
Il vettore afferma che nelle prime ore dopo l'annuncio di Londra sulla revoca dell'obbligo di quarantena per i vaccinati la domanda di voli di British Airways dagli USA è aumentato del 95%, principalmente da New York e Los Angeles.

"A partire dal 16 agosto, il numero di voli tra New York-JFK e Londra Heathrow aumenterà a 21 a settimana (da 17 a settimana), le rotte per Los Angeles e Chicago aumenteranno a 10 a settimana (da 7 a settimana). Dal 23 Agosto 2021, il numero di voli tra Seattle e Londra Heathrow aumenteranno a 7 a settimana (da 4 a settimana) e per Los Angeles aumenteranno ulteriormente a 14 a settimana", afferma una nota della compagnia aerea, aggiungendo che intende ampliare l'orario tra USA e Gran Bretagna a settembre.

L'aumento dei voli interesserà anche alcune città europee, in particolare Berlino, Amburgo e Ginevra, l'orario sarà modificato a seconda della domanda per i biglietti per far sì che il numero di biglietti disponibili corrispondi alle esigenze dei passeggeri.

"Non vediamo l'ora di accogliere dalla prossima settimana nuovi ospiti dagli Stati Uniti e dall'UE nel Regno Unito, molti dei quali si riuniranno con i loro familiari per la prima volta dopo molti mesi. Questo passo aiuterà anche a rilanciare l'economia britannica e il settore dell'ospitalità, che come quello dell'aviazione, è stato colpito dagli effetti della pandemia", ha detto il CEO di British Airways, Sean Doyle.

L'aeroporto di Londra Heathrow, British Airways e Virgin Atlantic hanno eseguito la prova di un programma dell'ingresso semplificato nel Regno Unito per i passeggeri vaccinati contro il coronavirus, valutandolo come efficace. Nell'esperimento avviato all'inizio di luglio 250 viaggiatori completamente vaccinati potevano inviare i propri dati COVID-19 in formato digitale o cartaceo. Nel corso dell'esperimento, oltre alle certificazioni NHS, erano accettati anche dati su vaccinazione riconosciuti a livello internazionale, tra cui la tessera di vaccinazione CDC, il certificato digitale rilasciato da uno stato degli USA e il Certificato COVID digitale dell'UE.
Lo scorso martedì il segretario di Stato per i Trasporti britannico Grant Shapps aveva annunciato che la Gran Bretagna revoca l'obbligo di quarantena per i passeggeri completamente vaccinati contro il coronavirus che arrivano dagli USA e dai paesi dell'UE e fa ripartire le crociere internazionali. La misura riguarda solo i viaggiatori vaccinati con i preparati approvati dal regolatore americano FDA e dall'Agenzia europea per i medicinali (EMA). Al posto di quarantena dovranno eseguire un tampone molecolare prima dell'ingresso nel Regno Unito e un altro tampone al secondo giorno dopo l'arrivo.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала