Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia testerà il lancio di missili anticarro dai droni Orion nel prossimo autunno

© Foto : Vadim SavitskyIl drone da combattimento russo Orion
Il drone da combattimento russo Orion - Sputnik Italia, 1920, 30.07.2021
Seguici su
Il primo Aeromobile da combattimento a pilotaggio remoto della Russia, l’Orion, dovrebbe iniziare a missili teleguidati anticarro per la prima volta il prossimo autunno come parte di una nuova serie di test, ha detto una fonte militare a Sputnik.
Secondo il funzionario, sono attualmente in corso i lavori "per integrare i missili anticarro modernizzati del complesso Vikhr-M in Orion".
"I primi lanci dei missili Vikhr dall'UAV (Unmanned aerial vehiclecontro - velivolo a pilotaggio remoto) colpiranno obiettivi che imitano veicoli corazzati nemici e sono previsti per questo autunno nei campi di addestramento militare", ha affermato.
La fonte ha osservato che "l'aggiunta del missile guidato anticarro Vikhr ATGM a Orion aumenterà significativamente le sue capacità di distruggere veicoli pesantemente corazzati sul campo di battaglia, compresi i carri armati più recenti e più pesantemente protetti". Il Vikhr ATGM ha un altissimo livello di efficienza contro i bersagli di tipo "carro armato" in movimento, con una percentuale di successo superiore all'80%, ha aggiunto.
Un Orion UAV sarà in grado di trasportare due missili Vikhr, che saranno sospesi dal velivolo in contenitori sui piloni subalari, ha detto la fonte.
Russia, sparato con successo il missile ipersonico Zirkon dalla fregata 'Admiral Gorshkov' - Sputnik Italia, 1920, 24.07.2021
Russia, sparato con successo il missile ipersonico Zirkon dalla fregata 'Admiral Gorshkov' - Video
Kalashnikov, il più grande produttore russo di armi di precisione, ha venduto i primi Vikhr-1 al ministero della Difesa della Federazione nel 2015. La società sta valutando da tempo l'integrazione del missile con il primo drone da combattimento russo.
Il drone da combattimento Orion, in grado di trasportare fino a 200 chilogrammi, è sviluppato e prodotto dalla società Kronshtadt Group. L'esercito russo ha utilizzato attivamente questi UAV per ricognizioni e attacchi aerei contro i terroristi in Siria come parte dei test di volo del complesso senza equipaggio.
All'inizio di luglio, il gruppo Kronshtadt ha annunciato che si stava preparando a lanciare la produzione di massa degli UAV Orion per l'esportazione da uno stabilimento nella città di Dubna a partire dal 2022.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала