Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il tribunale Ue revoca l'immunità parlamentare a Carles Puigdemont

© Sputnik . Giordie Boyshareu / Vai alla galleria fotograficaCarles Puigdemont
Carles Puigdemont - Sputnik Italia, 1920, 30.07.2021
Seguici su
L'immunità è stata revocata a tutti e tre i leader indipendentisti catalani, fuggiti dopo il referendum del 2017 ed eletti a Strasburgo. Tra le motivazioni dei giudici la poca probabilità che gli Stati membri diano esecuzione i mandati di arresto europeo.
La Corte di Giustizia dell'Unione Europea conferma la revoca dell'immunità da europarlamentari all'ex presidente catalano Carlos Puigdemont e ai suoi due ministri Toni Comín e Clara Ponsatí, eletti a Strasburgo nel 2019.
I giudici europei danno ragione all'Europarlamento, che lo scorso marzo ha revocato l'immunità ai tre leader separatisti, accusati di sedizione (Puigdemont anche di appropriazione indebita di fondi pubblici) e fuggiti all'estero dopo il referendum del 2017.
Una decisione che apre la strada all'estradizione e contro la quale i tre parlamentari avevano presentato ricorso al Tribunale, ottenendo il 2 giugno il ripristino provvisorio dell'immunità.
Tuttavia, tra le ragioni della revoca spicca proprio la "scarsa probabilità" che le autorità giudiziarie del Belgio, dove si sono rifugiati Puigdemont e Comín, e della Scozia, dove vive Ponsatí, eseguano i mandati di arresto europeo richiesti dal giudice spagnolo Pablo Llarena.
Carles Puigdemont - Sputnik Italia, 1920, 02.01.2020
Puigdemont, la giustizia belga sospende l'estradizione
I procedimenti sono attualmente in corso e in caso di giudizio sfavorevole Puigdemont e gli altri europarlamentari indipendentisti potranno ricorrere ancora alla Cassazione e, se necessario, alla Corte Europea dei Diritti Umani.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала